La Casertana ha un conto in sospeso con la Vibonese che sogna un altro colpaccio al Pinto

26.10.2018 11:00 di TC Redazione  articolo letto 423 volte
Casertana-Vibonese del 2016
© foto di Giuseppe Scialla
Casertana-Vibonese del 2016

La Vibonese lunedì sarà per la terza volta al Pinto. I precedenti confronti parlano di un pareggio (nel 2004-2005 serie B) firmato dai gol di Costa e Spader e un successo calabrese due anni fa con le reti di Rajcic, poi pari di Sowe e gol partita di Piroska. Ospiti che finirono in dieci uomini per l’espulsione di Viola al 56’ ma nonostante tutto a imporsi furono i rossoblù di Campilongo. I falchetti hanno dunque un conto aperto con la formazione di Vibo Valentia e lunedì potrebbe essere la volta buona per il primo successo casalingo.