ESCLUSIVA - Jolanda De Rienzo: "Spero riprenda il campionato. La Casertana ha i mezzi per fare i playoff, ma.... Reggina destinata alla B. Ecco il mio messaggio ai tifosi"

09.04.2020 19:24 di Antonio Papale   Vedi letture
Jolanda De Rienzo
Jolanda De Rienzo

Da un mese e mezzo, ormai, in Italia si sta lottando contro il coronavirus che ha costretto allo stop di tutte le attività, calcio incluso. Per parlarne, e per parlare anche del girone C e della Casertana, la nostra redazione ha contattato la collega di Eleven Sports Jolanda De Rienzo. 

Jolanda, partiamo dall'emergenza coronavirus: come la stai vivendo? 

"La sto vivendo bene, sono a casa mia. Sto comunque lavorando attraverso Eleven Sports e sto scoprendo cose nuove, aneddoti particolari. Speriamo che finisca presto, perché ciò significa tornare alla normalità."

Passiamo al calcio: che idea ti sei fatta sulla ripresa dei campionati e se si riprenderà a giocare

​​​​​​"Secondo me si riprenderà per dare un segnale forte ai tifosi, che meritano di rivedere il calcio. Sicuramente la Lega Pro metterà in campo tutti gli strumenti necessari."

Passando al girone C, un tuo parere, ovviamente fino a quando si è giocato

"La Reggina è destinata ad arrivare fino in fondo. Benissimo il Bari con Vivarini. Ottimo il Monopoli con un bel gruppo. Bene anche il Potenza, la classifica rispecchia i veri valori."

Essendo anche tu di Caserta e avendo un occhio di riguardo, il tuo parere sul campionato della Casertana

"Alla Casertana è mancato un pizzico di continuità. Dovesse riprendere il campionato, ha i mezzi per arrivare ai playoff. Sono mancati anche alcuni giocatori."

Un messaggio a tutte le tifoserie d'Italia 

​​​​​​"Bisogna tenere duro, perché prima o poi torneremo a condividere la nostra passione. Il calcio continuerà a esistere."

Infine, che ne pensi delle iniziative da parte di Eleven Sports che in questo periodo sta facendo rivivere ai propri utenti le partite del passato e che oggi ha deciso di congelare fino al 3 maggio i prezzi dei vari pacchetti anche per il mese di aprile?

"Credo che mostrare le partite free è stata una grande iniziativa prima dello stop. Credo che ci saranno altre iniziative col riavvio per permettere ai tifosi di stare vicini. Non appena si riparte, ci saranno comunicazioni."