Casertana in attesa: ad inizio settimana la sentenza Tar

31.07.2021 12:52 di Antonio Papale   vedi letture
Tar Lazio
Tuttocasertana.it
Tar Lazio

Dopo aver ricevuto tre dinieghi all'iscrizione al campionato da parte di Covisoc, Figc e Coni, per la Casertana l'ultima residua possibilità per salvare la serie C è rappresentata dal Tar del Lazio. Secondo quanto scritto sui propri profili social dal collega della Gazzetta dello Sport Nicola Binda, l'udienza per i rossoblù e gli altri club di serie C esclusi, cioè Carpi, Sambenedettese e Novara dovrebbe tenersi nella giornata di martedì, mentre lunedì toccherà al Chievo provare a salvare la serie B. Da ricordare che il club rossoblù è difeso dagli avvocati Moscatiello e Mancini. Il tribunale potrebbe esercitare la sospensiva dei provvedimenti adottati dalla FIGC e del Coni, costringendo Gravina a bloccare ripescaggi e riammissioni, oppure adottare di non esercitare la sospensiva: in questo caso, Gravina può ripescare e riammettere terze società. In questi due casi, l'udienza nel merito rischia di tenersi dopo le ferie. Altra possibilità, quella di entrare nel merito ed emettere una sentenza immediata, positiva o negativa che sia per i club coinvolti. Ancora pochi giorni di attesa ed i tifosi rossoblù capiranno una volta e per tutte il destino della loro amata.