Casertana, il blitz di Castellammare dell'ottobre 2015 fu sinonimo di primato

01.03.2024 13:25 di Antonio Papale   vedi letture
Esultanza rossoblù
Esultanza rossoblù
© foto di Giuseppe Scialla

Nei suoi quattordici precedenti in terra stabiese, ben quattro volte la Casertana è riuscita a portare a casa la vittoria. In una di queste, esattamente il 3 ottobre del 2015, i falchetti si portarono a casa anche il primato in classifica.

Giornata di inizio autunno, e rossoblù, all'epoca allenati da mister Romaniello che si presentò imbattuta al Menti e andò subito in vantaggio con Negro al 6'. La reazione stabiese non si fece attendere e al 14' arrivò il gol di Arcidiacono.

Partita che si mantenne equilibrata fino al 79' quando l'ex De Angelis regala tre punti e primato ai falchetti. Da quel momento non accadde più nulla e la Casertana tornò a casa con il primato, poi tutti sanno come finì quel campionato. Da lì altre cinque sfide, coi falchetti sempre imbattuti, unico blitz quello del gennaio 2021. L'ultimo precedente è il pari playoff del maggio 2021 che portò le vespe al secondo turno. La speranza dei tifosi rossoblù è continuare questa striscia positiva che dura da nove anni.