Una Casertana senza idee cade al Pinto contro un buonissimo Messina

14.01.2024 15:56 di Antonio Papale   vedi letture
Alessio Curcio
Alessio Curcio
© foto di Giuseppe Scialla

Proprio nel momento in cui poteva avvicinarsi alla vetta, una Casertana brutta e senza idee cade nel deserto del Pinto al cospetto di un Messina che ha meritato la vittoria, arrivata grazie ad un gol per tempo di Emmausso.

PREPARTITA - Tra i rossoblù ritornano tra i titolari Casoli, Carretta e Montalto, a farne le spese sono Damian, Taurino e l'acciaccato Tavernelli. Nei peloritani in campo gli ex Fumagalli e Polito.

PRIMO TEMPO - Dopo una fase dove i rossoblù hanno fatto la partita, al 21' il Messina passa con Emmausso che approfitta di una smanacciata non perfetta di Venturi su azione da calcio d'angolo. Tre minuti dopo, la tegola: Montalto, ammonito, salta Benevento. Alla mezz'ora pregevole azione di Rosafio con Sciacca che salva a Venturi battuto. Ancora Rosafio un minuto dopo, con Venturi che devia in angolo. Rossoblù in difficoltà ed incapaci per il momento di arrivare ai sedici metri finali. Al 37' ci prova Zunno ma Venturi blocca. Un minuto dopo, tiro al volo di Anastasio che prende in pieno Curcio, finendo sul fondo. Al 42' salvataggio di Sciacca che mette la palla sui piedi di Franco che grazia i rossoblù mandando il pallone alle stelle. Pochi secondi dopo, svirgolata di Casoli su cross di Anastasio. Frazione che si chiude col Messina meritatamente avanti.

SECONDO TEMPO - Prima emozione un colpo di testa al minuto 8 di Carretta che termina fuori. Al quarto d'ora contropiede del Messina che porta Emmausso tutto solo davanti a Venturi e lo imbuca. Al 20' una punizione di Curcio termina alle stelle. Al 24' palo di Firenze su punizione, poi Emmausso prima spara su Venturi, infine manda fuori. Cinque minuti dopo il numero dieci peloritano grazia Venturi in contropiede. Minuto 31 e miracolo di Fumagalli su colpo di testa di Montalto. Minuto 37: Emmausso solissimo davanti a Venturi manda fuori di testa. Al 44' un tiro sballato di Damian finisce alle stelle.

Tabellino

Casertana: Venturi; Calapai, Soprano (66' Bacchetti), Sciacca, Anastasio; Casoli (46' Damian), Proietti, Toscano (66' Deli); Carretta (66' Taurino), Montalto, Curcio. A disp.: Marfella, Ploskonos, Celiento, Tavernelli, Matese, Galletta, Paglino, Turchetta, Cadili. All.: Cangelosi.

Messina: Fumagalli E.; Salvo, Manetta, Pacciardi, Polito (71' Zona); Franco (86' Giunta), Firenze; Rosafio (77' Ragusa), Emmausso (86' Lia), Zunno; Luciani. A disp.: Piana, Di Bella, Quattrocchi, Plescia, Fumagalli J.. All.: Modica.

Arbitro: Andreano di Prato

Reti: 21' e 60' Emmausso (Me)

Ammoniti: 24' Montalto (Ca), 48' Franco (Me), 54' Fumagalli E. (Me), 59' Polito (Me), 74' Salvo (Me), 93' Curcio (Ca)

Espulsi:

Corner: 4-3

Recupero: 3'; 4'