Casertana, con mister Parlato possibile l'arrivo di un suo fedelissimo

18.06.2022 17:57 di Antonio Papale   vedi letture
Matteo Dionisi
Tuttocasertana.it
Matteo Dionisi
© foto di Matteo Ferri

Con gli ormai prossimi annunci di Degli Esposti come direttore sportivo e di mister Parlato come nuovo allenatore, in casa Casertana si inizia a lavorare sulla squadra che verrà, e che avrà l'unico obiettivo di vincere il campionato o quantomeno provare a farlo fino in fondo. Tra le richieste che il tecnico napoletano può fare a D'Agostino, c'è quella di un suo fedelissimo: si tratta di Matteo Dionisi, 37 anni a luglio, e con l'ormai nuovo allenatore rossoblù ha condiviso buona parte della sua carriera. È giusto ricordare che i due insieme hanno vinto a Rovigo, Pordenone, Padova, Rieti e Trento, ed il secondo posto ottenuto col Savoia nell'anno della sospensione per il covid. Altro particolare da sottolineare che Dionisi ha vinto un sesto campionato nel 2019 ad Avellino, dove è approdato poche settimane dopo l'esonero di Parlato da parte del Latina, dove militava anche l'esperto difensore. Richiesta che può essere fatta da Parlato sia per l'esperienza che Dionisi può dare, sia per il curriculum vincente. Ultimo particolare, la costituzione con Rainone di una coppia esperta e col giusto mix di prestanza, fisicità e anticipo sull'uomo. Dovesse arrivare, sarebbe un bel colpo per la categoria e un segnale delle rinnovate ambizioni dei falchetti.