Caos ripescaggi: la Lega blocca il varo dei calendari, si va verso lo slittamento del campionato

01.08.2018 13:29 di Antonio Papale  articolo letto 1493 volte
Serie C
Serie C

In questi giorni, in serie B e C, si parla più di ricorsi e carte bollate che di campo. In base a ciò, la Lega Pro ha diramato un comunicato che recita così:

Alla luce dell’elevato numero di procedimenti a tutt’oggi pendenti dinanzi alla Giustizia Sportiva il cui esito influisce inevitabilmente su questa Lega, oltre allo scenario a dir poco incerto in ordine alle società che andranno ad integrare l’organico del Campionato Serie C, Lega Pro è costretta a prendere atto della impossibilità di procedere alla presentazione dei calendari per la data del 7 agosto p.v. originariamente stabilita. Ciò premesso, il Consiglio Direttivo della Lega Pro, convocato per il giorno 6 agosto 2018, delibererà in merito alla nuova data per la presentazione dei Calendari del Campionato Serie C stagione sportiva 2018/2019 (indicativamente quella del 22 agosto 2018), ai gironi e, svolte le più opportune valutazioni in ordine allo scenario federale e alla conseguenze che a cascata si riversano sulla Lega Pro, delibererà le iniziative da intraprendere in ordine all’inizio del Campionato Serie C 2018/2019.

 

A questo punto è molto probabile che il via del campionato previsto per il 25 agosto slitti almeno di una settimana per consentire alle squadre di organizzare al meglio il via della nuova stagione.