IL GIUDICE SPORTIVO - Sette squalificati, multa per la società rossoblù

 di Antonio Papale  articolo letto 797 volte
Il giudice sportivo
Il giudice sportivo

Nel pomeriggio di martedì sono arrivati i provvedimenti del giudice sportivo per le gare del weekend scorso. Sette i calciatori squalificati e multa per 4 società, tra le quali quella rossoblù. 

Ecco nel dettaglio tutti i provvedimenti:

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE MILETO FRANCESCO (AKRAGAS) per aver volontariamente colpito un avversario al volto a gioco fermo.

ONESCU DANIEL (CATANZARO) per atto di violenza verso un avversario.

MASTROPIETRO ALAN (RACING FONDI )

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)

VRDOLJAK MARIO (BISCEGLIE)

PASCALI MANUEL (COSENZA)

MERONI ANDREA (PAGANESE)

ARCIDIACONO PIETRO (SICULA LEONZIO)

SOCIETA'

AMMENDA

€ 1.000,00 CASERTANA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.cc.).

€ 1.000,00 CATANZARO perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore alcuni petardi, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.cc.).

€ 1.000,00 JUVE STABIA perché propri sostenitori durante la gara intonavano cori di denigrazione territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria (r.proc.fed.).

€ 1.000,00 TRAPANI perché propri sostenitori durante la gara introducevano e accendevano alcuni fumogeni, uno dei quali veniva lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze (r.proc.fed.).