IL GIUDICE SPORTIVO - Solo tre gli squalificati, appiedati anche due allenatori, multa per una società

 di Antonio Papale  articolo letto 845 volte
Il giudice sportivo
Il giudice sportivo

Nel pomeriggio di mercoledì, sono arrivati i provvedimenti del giudice sportivo relativi alle gare di ieri. Nessun appiedato per Cosenza e Casertana in vista di venerdì, tre gli squalificati. Multato il Catania e appiedati due allenatori.

Ecco nel dettaglio tutti i provvedimenti:

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETA'

AMMENDA

€ 1.500,00 CATANIA per indebita presenza durante la gara nel recinto di gioco e, dopo il termine della stessa, negli spogliatoi, di persone non autorizzate in parte riconducibili alla società stessa (r.proc.fed.).

ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

RIGOLI GIUSEPPE (SICULA LEONZIO) per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara (espulso).

BATTISTELLI ANTONIO (REGGINA) per comportamento offensivo verso la terna arbitrale (espulso).

CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

LAZZARI FLAVIO (RACING FONDI) per comportamento offensivo verso l'arbitro durante la gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

REDOLFI ALEX (JUVE STABIA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario. 

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

BENEDETTI ALESSIO (CATANZARO) per comportamento gravemente scorretto verso un tesserato della squadra avversaria durante la gara (r.proc.fed.).