Il PUNTO - Ternana sola in vetta, in tre ancora a zero punti

Nel weekend si è giocato il terzo turno del girone C del campionato di serie C. Ternana sola in vetta grazie alla vittoria di Rende, mentre i calabresi, con Rieti e Teramo, sono ancora a 0 punti.
08.09.2019 19:29 di Antonio Papale   Vedi letture
Pallone serie C
© foto di Andrea Rosito
Pallone serie C

Tra la serata di ieri e il pomeriggio di oggi, si è giocato il terzo turno del girone C che ha dato significative indicazioni su ciò che sarà il torneo in testa e in coda. Dopo questo turno, in vetta c'è solo la Ternana che ha battuto soffrendo il Rende, ancora a 0 punti: è un rigore di Salzano che decide dopo le reti di Partipilo e Origlio. Dietro gli umbri, un trio: il Catanzaro rovina il ritorno di Scienza a Monopoli con Kanoutè, la Reggina travolge il Bisceglie con le reti di Corazza, Garufo e Bianchi, mentre la favola Picerno continua dopo il successo a Viterbo con le reti di Caidi e Santaniello solo accorciate da Tounkara. Cade anche l'altra capolista sino ad oggi: infatti il Catania crolla a Potenza sotto i colpi di Giosa e Isgrò. Risorge il Bari a Rieti: Marcheggiani fa tremare i pugliesi, che ringraziano Ferrari e Antenucci che lasciano i laziali a 0, così come il Teramo battuto da un Avellino made in Genoa coi gol di Micovschi e Karic. A Francavilla Perez illude i suoi, poi una Casertana tutto cuore raggiunge il pari con un gol di D'Angelo. Tra Sicula e Paganese bel pari: Scardina e Sicurella per i siciliani, Panariello e Alberti per i liguorini. Pari anche tra Cavese e Vibonese: Malberti porta avanti i calabresi, Di Roberto salva Moriero.

Ecco la classifica aggiornata:

Ternana 9

Reggina, Picerno e Catanzaro 7

Catania, Viterbese, Potenza, Bari e Avellino 6

Paganese, Casertana e Bisceglie 4

Monopoli 3

Virtus Francavilla e Cavese 2

Sicula Leonzio e Vibonese 1

Teramo, Rieti e Rende 0

Teramo e Sicula Leonzio una partita in meno