D'Angelo: "Fatto un percorso importante per uscire dalla bassa classifica. Vogliamo dare una nuova soddisfazione a società e tifosi. Sicula Leonzio squadra tecnica e di categoria. Playoff? Pensiamo a domenica. E su Rainone...."

 di Antonio Papale  articolo letto 513 volte
Luca D'Angelo
© foto di Giuseppe Scialla
Luca D'Angelo

A poche ore dal match con la Sicula Leonzio in casa rossoblù ha parlato mister Luca D'Angelo che ha dichiarato: "Penso che i ragazzi abbiano fatto un percorso importante e difficile perchè eravamo in una situazione non semplice e i ragazzi sono stati bravi a farlo in tempi brevi. Adesso dobbiamo affrontare queste cinque partite per migliorare la classifica e dare una soddisfazione alla società e ai tifosi. A Pagani abbiamo giocato una partita non buonissima, non sotto l'aspetto della determinazione, abbiamo affrontato una squadra bisognosa di punti. C'erano scorie della settimana passata. Abbiamo problemi numerici a centrocampo, ma chi subentra ha già dimostrato di saper fare bene. Rainone? Non è ancora pronto per i 90', ma uno scampolo di partita lo farà. E' stato a lungo fuori, ma ora gli manca il ritmo gara che acquisirà pian piano. Sicula Leonzio? Buona squadra, con giocatori di categoria e che sta facendo un ottimo campionato. Bisogna dargli merito che sono risaliti in pochi anni. Domenica sarà una partita complicata. Non è un caso che il nostro girone ha quasi tutti i verdetti da scrivere. Ripeto, entrambe le squadre stanno bene anche se potrebbe incidere il primo caldo della stagione. Bisogna stare attenti a tante cose. Giocano un buon calcio, hanno una squadra tecnica e bisogna pareggiarla con maggiore attenzione tattica. Abbiamo i giocatori per far male. Sono certo che i ragazzi conoscono il calendario, ma bisogna pensare solo a domenica, poi si pensa alle successive partite."