D'Anna: "Abbiamo provato in tutti i modi a vincere, ma non ce ne gira una"

 di Antonio Papale  articolo letto 338 volte
Emanuele D'Anna
© foto di Giuseppe Scialla
Emanuele D'Anna
A parlare in sala stampa per analizzare la gara della Casertana è Emanuele D'Anna: "Per quello che abbiamo fatto oggi il bicchiere è mezzo vuoto, volevamo e potevamo vincere. È difficile ma non molliamo, lavoreremo ancora tanto per dare quel qualcosa in più e mettere il piede sull'acceleratore. In due, tre occasioni potevamo fare male, a me piace spingere tanto e pian piano troveremo la giusta quadratura. Padovan è un giocatore che attacca molto lo spazio ma al momento è infortunato, Alfageme ha caratteristiche diverse ma riusciamo comunque a dire la nostra, dobbiamo essere più cinici. Paura del Lecce? Assolutamente no, noi siamo undici, loro sono undici: andremo lì con compattezza, grinta e carattere, pronti a mettere in difficoltà gli avversari. Al momento manca un bel po' di fortuna, la classifica è preoccupante ma solo con tanto lavoro i risultati arriveranno. Non può piovere per sempre"