Turchetta: "Ancora tanto rammarico per domenica. Nessuna paura del Trapani, non si può più sbagliare. Uniti ci salveremo"

 di Antonio Papale  articolo letto 564 volte
Gianluca Turchetta
Gianluca Turchetta

Secondo giorno di allenamenti per la Casertana in vista della gara interna di domenica con il Trapani. Al termine della seduta di allenamento odierna ha parlato Gianluca Turchetta che ha dichiarato: "Preferivo che domenica si portassero a casa i tre punti per le occasioni create. Abbiamo subito gol al primo minuto e bisogna migliorare sotto l'aspetto mentale. Bisogna essere più cinici. Dobbiamo mentalizzarci che questo è il nostro obiettivo e ne usciremo con la compattezza di gruppo. Se il primo tempo finiva 3-0, non stessimo a discutere. Trapani buon banco di prova. Dobbiamo dimostrare di essere forti. L'andata ci ha segnato il cammino. Noi dobbiamo ragionare nell'ottica del mantenimento del risultato. Non dobbiamo avere paura del Trapani. Loro verranno qui agguerriti, ma noi non vogliamo fare più regali a nessuno, soprattutto davanti al nostro pubblico. Negli ultimi tempi sto trovando una certa continuità. Siamo sempre stati convinti del nostro obiettivo, solo col lavoro possiamo uscire da questa situazione. C'è poco tempo, ma vogliamo uscirne. Bisogna ragionare partita per partita."