Gara sufficiente, risultato pessimo, arbitro e primo assistente discutibili

22.09.2018 23:30 di Pasquale Gallo   Vedi letture
Gigi Castaldo
Gigi Castaldo

Una gara appena sufficiente per una Casertana che doveva fare un sol boccone di un Rieti di caratura molto inferiore. Tanto nervosismo in campo con Blondett che abbocca al termine del primo tempo e con un pugno ad un avversario viene espulso, poi sia il guardalinee che l’arbitro commettono errori grossolani, fino al rigore a tempo scaduto molto dubbio. Condannati da due rigori con palloni lontani dalla porta e anche dal primo assistente che ferma due volte Alfageme che parte nettamente dietro i difensori. Sconfitta senza subire tiri in porta.

Russo 6  Non può nulla sui penalty, poi non corre pericoli

Zito 6  Inizialmente subisce un colpo che lo limita per qualche minuto, poi riprende a macinare metri sulla fascia. Diversi traversoni da sinistra, ma nulla di concreto per gli attaccanti. (dal 1’ s.t. Pasqualoni n.g. Sfortunatissimo, gioca 16’ ed è costretto ad uscire per una botta al ginocchio, si prospetta qualcosa di grave. Dal 18’ Ferarra 5,5, Non incide, entra quando la squadra è molto in difficoltà e nulla più )

Vacca 6  Prima conclusione mancina al 2’ dopo respinta da calcio d’angolo, palla a lato. Tiene bene il campo per 30’ poi cala man mano fino alla sostituzione. Non ancora al top. (12’ s.t. Cigliano 6 Entra bene, cerca il palleggio, ma molta difficoltà nel trovare i compagni in avanti)

Blondett 3  Espulso nel recupero del primo tempo per un colpo a palla ferma su Todorov, concede il rigore del pari del Rieti. Dopo la partita non esaltante all’esordio perde la testa a Rieti lasciando i suoi in inferiorità.

De Marco 6  Buona coordinazione al 13’ con botta di destro che termina di poco a lato. E’ costretto a occupare diverse posizioni in  campo dopo l’espulsione di Blondett e l’infortunio di Pasqualoni. Tanto sacrificio.

D’Angelo 6  Intercetta la palla calciata male dal portiere e innesca Alfageme per la rete del vantaggio. Poi buona densità a centrocampo

Castaldo 6  Prima conclusione da ottima posizione in area, palla debole con Chastre che devia in angolo. Sempre il movimento centrale per far salire la squadra, cerca sempre la sponda, ma non riceve mai palloni puliti. Tacco a volo nel finale per Floro Flores che non realizza.

Romano 6 Molto mobile come nella prima gara, con Vacca ha più spazio per offendere, ma il calcio pane e salame dei laziali ha tenuto bene.

Lorenzini 5,5 Bravo alla mezz’ora a salvare prima su Todorov che aveva trovato lo spiraglio giusto, poco dopo a rinviare di sinistro un bel cross da destra di Cerciola. Attento nella ripresa sulle palle alte, commette ancora l’errore di concedere un rigore, anche se la palla già era tra le braccia di Russo è leggero all’ultimo respiro.

Pinna 6 Parte bene, poi viene ammonito e il giallo gli condiziona alcuni recuperi sugli avanti del Rieti, nella ripresa si spinge in avanti senza successo.

Alfageme 6,5  Tocca il primo pallone e insacca. D’Angelo intercetta il rinvio del portiere, serve l’attaccante che tocca leggermente di punta e fa passare la palla sotto le gambe del portiere per il vantaggio rossoblù. (Dal 25’ s.t. Floro Flores 5,5 Una punizione per lui al 35’ della ripresa, palla alta, poi ben servito da Castaldo di tacco non calcia a volo e perde una grande occasione in piena area.)

 All. Fontana 6 Condizionato dall’espulsione di Blondett prima e dall’infortunio di Pasqualoni poi, ha i cambi obbligati, ma la squadra non entra con la testa giusta, serviva più cattiveria sportiva e determinazione.