LE PAGELLE - Adamo si conferma ad alti livelli, per Crispino un solo errore ma decisivo

22.09.2019 18:15 di Pasquale Gallo   Vedi letture
LE PAGELLE - Adamo si conferma ad alti livelli, per Crispino un solo errore ma decisivo

Pareggio giusto al ‘Viviani’ di Potenza, Casertana a due facce con ripresa pessima dove subisce troppo il Picerno. Adamo il migliore, errore in uscita di Crispino sul gol, mentre le sostituzioni non cambiano in meglio la squadra.

Crispino 6 Il primo intervento è provvidenziale su Guerra in piena area, a valanga per chiudere lo specchio, salva con i piedi. Errore in uscita nel finale con Santaniello che ne approfitta e insacca.

Caldore 6  Nella ripresa Kosovan lo mette a dura prova, grande arrembaggio nella seconda frazione, ma la difesa riesce a tenere.

Silva 6 Comanda bene la difesa, in difficoltà nel secondo tempo con il centrocampo che non fa più filtro.

Santoro 6  Ordinato e preciso nella prima frazione, grande difficoltà nella ripresa. Grossa densità a centrocampo del Picerno che non lascia spazi.(90’ Matese N.G.)

D’Angelo 6 Oggi è troppo basso e poche volte riesce a impensierire. All’11’ conclusione da fuori da buona posizione con palla svirgolata di un paio di metri a lato.

Castaldo 6 Ingabbiato e con pochi spazi. Il gol del vantaggio è facile facile, ben appostato insacca di testa. Rovesciata plastica sul finire del primo tempo, bel gesto tecnico ma facile per il portiere.

Zito 6 Primo tempo di livello, spesso in avanti e propositivo. Nella ripresa squadra in affanno, cerca di contenere. (71’ Varesanovic 5 Non incide il suo ingresso, trova difficoltà a trovare la posizione)

Longo 6 Prova di carattere, jolly per mister Ginestra. Gioca a tutto campo con freschezza atletica e mentale.

Adamo 6,5 Ottimo al 17’ con una chiusura provvidenziale su Esposito lanciato in contropiede. Assist perfetto per il vantaggio, palla coi giri giusti per la testa di Bomber Castaldo. (57’ Clemente n.g.)

Laaribi 6 Finchè è in campo tiene in apprensione il Picerno. Spesso accelera e fa salire bene la squadra (57’ Paparusso N.G.)

Starita 6 Potrebbe far male al 17’, defilato sulla sinistra prova a trovare la porta, ma la palla è abbondantemente alta. Altra opportunità al 41’, prova il tiro a giro al limite dell’area ma la palla è lenta e centrale. Grande sacrificio nel finale quando si mette a centrocampo a rincorrere gli avversari (89’ Cavallini n.g.)

All. Ginestra 6 Squadra a due facce: bella e propositiva nel primo tempo, brutta e passiva nella ripresa. Cambi che non aiutano la squadra che si abbassa troppo e subisce per tutta la ripresa il Picerno.