LE PAGELLE - Buona prova di tutta la squadra, ma Russo è super e salva il risultato

29.09.2018 23:00 di Pasquale Gallo  articolo letto 1176 volte
LE PAGELLE - Buona prova di tutta la squadra, ma Russo è super e salva il risultato

Vittoria preziosa per la Casertana che batte 2-1 il Catanzaro dopo essere andato sotto con un gol di Maita. Russo nel secondo tempo ha salvato il risultato in un paio di occasioni. Bene anche Zito e D'Angelo. Rainone guida la difesa con personalità.

Russo 8 E’ il protagonista in assoluto. Bravo al 17’ su colpo di testa di Fischnaller e ad inizio ripresa salva su gran botta di Kanoute. Si supera al 65’ su colpo di testa ravvicinato di  Fischnaller, palla indirizzata sul primo palo, scatto fulmineo e respinta. Intervento superlativo ancora al 68’ su botta di destro di Statella e infine attento su una punizione dal limite di Ciccone con palla che passa sotto la barriera.

Rainone 6,5 Seconda gara consecutiva, tenta sempre l’anticipo molto alto e ne beneficia la squadra. Nel finale perde lucidità, ma gara di alto livello.

Zito 7 Si è rivisto il calciatore che faceva la differenza in B, tenacia e gamba sulla sinistra oltre all’esperienza  che in gare come queste fanno la differenza.

De Marco 6 Grande sacrificio, in alcuni frangenti ha i movimenti del difensore, in altri ci mette il cuore e volontà.

Pinna 6,5 Buona gara, sempre attento e preciso in chiusura. Si limita a difendere e non a offendere

Vacca 6  Meglio rispetto alle altre gare, ha avuto più spazio, ma si attende a breve il calciatore che tutti si aspettano. (32’ s.t. Santoro n.g.),

D’Angelo 6,5 Autore del gol vittoria. Gioca una buona prova, sta entrando man mano in condizione

Romano 6,5  E’ entrato nei meccanismi del centrocampo, buona gamba e intensità. Appena la squadra sarà ben amalgamata sarà ancora meglio

Cigliano  6,5 Gioca 45’ di corsa, dietro le punte. Assolve il compito del mister senza macchie. (1’ s.t. Mancino 6 Entra da supporto alle punte, subito tre interventi a fermare gli avversari e viene ammonito, nel finale Fontana lo sacrifica per inserire un difensore negli ultimi minuti.( dal 43’ s.t. Ferrara n.g.)

Castaldo 6,5 Punto di riferimento in avanti, spizza di testa tutti i palloni. Sempre protagonista in tutte le azioni attive. Freddo dagli undici metri, calcia come Bisceglie, ma la palla finisce in fondo al sacco.

Floro Flores 6,5  Prima gara da titolare, si muove bene e ben assortito con Castaldo. Gioco di prestigio nel primo tempo quando con un colpo sotto fa fuori la difesa calabrese, peccato per la conclusione a lato (21’ s.t. Alfageme 5,5 Entra quando si lotta molto a centrocampo e viene risucchiato. Non trova mai la giocata o lo spazio)

All. Fontana 6,5 Mette in campo una squadra equilibrata, più accorta in difesa e con Rainone e Pinna la sempre abbastanza alti. La squadra ha beneficiato dei cambi che sono arrivati nei periodi giusti.