LE PAGELLE - Giornata no, si salva solo Ginestra

 di Antonio Papale  articolo letto 784 volte
Le pagelle
Le pagelle

Queste le pagelle di Casertana - Foggia. Ginestra prova a limitare i danni, tante insufficienze.

Casertana:

Ginestra: 6. Para tutto il parabile, sul fallo da rigore per i satanelli si fa sfuggire il pallone, ma alla fine il suo lo fa sempre.

Finizio: 5. Non capiamo cosa stia succedendo a questo ragazzo, che non riesce ad aumentare il suo livello di prestazioni.

Giorno: 5. Non riesce a confermare il buon livello visto a Siracusa, anche se gli avversari di fronte sono nettamente più forti di quelli di mercoledì. 

Lorenzini: 5. Sul secondo gol si fa sfuggire Di Piazza, ma è una partita comunque difficile per il centrale scuola Bologna.

​Magnino: 5,5. Non riesce a fornire tutto il suo contributo, avendo di fronte dirimpettai ben più esperti e forti tecnicamente.

Cisotti: 5,5. Non riesce a cambiare le sorti della partita.

De Marco: 5,5. L'impegno non manca, ma non basta.

Corado: 5,5. Ci prova più volte all'inizio a far male, poi scompare.

Ramos: 5,5. Conferma la sua lieve flessione, anche se riesce a limitare il temuto Chiricò.

D'Alterio: 5,5. Purtroppo il capitano non riesce a far nulla contro lo strapotere di Mazzeo e soci.

Carriero: 5,5. Ci mette come sempre il cuore e la grinta, ma stavolta non bastano.

Colli: s. v.

Ciotola: 5,5. Non è quello visto nelle ultime gare, anche se l'impegno non manca.

Orlando: 5,5. Entra a partita praticamente chiusa e non riesce a cambiarne il corso.