LE PAGELLE - Super Crispino regala un punto, Zito moto perpetuo, Starita incide poco

Tra i falchetti si distinguono Crispino e Zito, Starita non incide
25.09.2019 21:45 di Pasquale Gallo   Vedi letture
LE PAGELLE - Super Crispino regala un punto, Zito moto perpetuo, Starita incide poco

La Casertana torna da Bisceglie con un punto che potevano essere tre per i due gol annullati, ma poteva essere una sconfitta se Crispino, provvidenziale nel finale, non avesse salvato il risultato su Gatto.

Crispino 7,5 E’ lui l’uomo di maggiore sicurezza, sempre attento per tutta la gara. Due interventi nei minuti finali valgono il pari. Strepitosa la deviazione su Gatto a pochi metri dalla porta.

Rainone 5,5 Rientra dopo l’infortunio giocando una buona prova, ma forse pecca in generosità. Sfiora il gol al 31’, la punta della scarpetta dista dal pallone di soli 7cm. Due errori che potevano costare caro: uno 51’ in costruzione, per poco non ne approfitta Gatto e allo scadere quando il giovane attaccante di casa elude la sua marcatura, ma trova prontissimo Crispino.

Silva 6 Comanda bene la difesa non correndo mai rischi concreti centralmente. Colpisce il palo nella ripresa con un pregevole colpo di tacco.

Caldore 6 Attento al 25’quando anticipa Piccinni pronto a staccare di testa. Poi buona la sua copertura.

Adamo 5,5 Molto dinamico, tenta sempre la giocata in velocità lungolinea a saltare l’avversario, ma poco feeling oggi con i compagni. Suo l’assist per Starita per il possibile vantaggio nel primo tempo (46’ Longo 5,5 Rispetto al compagno gestisce più la palla, fa salire la squadra, ma non incide nelle giocate.)

D’Angelo 6 Gara diligente e ordinata, nella ripresa prova a spingere in più e trova il gol da azione da fermo, rete annullata per dubbio fuorigioco.

Santoro 6 Gioca da play, si abbassa per ricevere il pallone e tentare la giocata. Nel primo tempo gli viene concesso più spazio, poi ha più difficoltà. Laaribi 6 Con Adamo quello più veloce e imprevedibile, spazia per tutto il centrocampo.(52’ Zivkov n.g. Presto per un giudizio dopo l’infortunio, ha bisogna di tempo per entrare negli schemi di mister Ginestra),

Zito 7 Gioca con personalità, alla trequarti il pallone è sempre nei suoi piedi. Da punizione riesce sempre a innescare i compagni e a creare pericoli. Sempre attento e con cattiveria agonistica.

Starita 5,5 Segna nel primo tempo, ma è evidente il fallo di mano, forse l’occasione era da sfruttare meglio. Non riesce mai ad incidere e spesso è fischiato dai suoi ex tifosi (77’ Cavallini 5,5 Poco tempo per lui, dopo l’operazione il mister lo utilizza col contagocce. E’ un 2000 e ha bisogno di tempo, ma nei 17 minuti oggi e nei 7 di domenica ancora nulla da segnalare )

Castaldo 6 Vicino al gol al 17’ la sua girata però regala solo l’illusione del gol. Poi ben controllato dalla difesa locale.

Mister Ginestra 6 Ottiene il quinto risultato utile consecutivo che porta la Casertana a giocare la prossima in casa col Catanzaro in una posizione di classifica tranquilla. La squadra gioca a sprazzi un buon calcio provando sempre ad avere il possesso palla ed è sempre pericolosa da calci da fermo.