Amante dei giovani e del 4-4-2: alla scoperta di mister Luca D'Angelo, nuovo allenatore rossoblù

 di Antonio Papale  articolo letto 1298 volte
Luca D'Angelo
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Luca D'Angelo

Da pochi minuti, il nuovo allenatore della Casertana è Luca D'Angelo, pescarese di 46 anni, e tecnico ormai navigato sui campi di terza serie. Comincia la sua carriera a Rimini nel 2010/11 dove vince subito un campionato di D e guadagnandosi la conferma in Romagna dove resta altri 2 anni. Nel 2013/14 subentra ad Alessandria e subito porta i piemontesi in Prima Divisione. Lascia il Piemonte l'anno successivo dopo aver fallito i playoff. Riparte da Andria dove disputa un buon campionato sfiorando i playoff. Poi arriva la chiamata del Bassano: ottimo girone di andata, poi il crollo che gli costa l'esonero. Due le caratteristiche del neo tecnico rossoblù: il 4 - 4 - 2, usato in gran parte delle sue esperienze, anche se non disdegna il 4 - 3 - 3 ed il 3 - 5 - 2 usato principalmente ad Andria, ed il lavoro basato sulla valorizzazione dei giovani.