Casertana è tempo di scegliere: Zito dice no, solo due big verso la conferma

30.07.2019 09:40 di TC Redazione   Vedi letture
Antonio Zito
© foto di Giuseppe Scialla
Antonio Zito

Antonio Zito lascerà la Casertana. Ormai è solo questione di tempo perchè l'ex Sorrento ha deciso di non accettare la decurtazione dell'ingaggio. Un muro contro muro che alla fine lo costringerà a fare la valigia. E' un tesserato del club ma le parti dovranno trovare in fretta una soluzione. Il presidente D'Agostino è stato chiaro: chi non sarà a Catanzaro non farà parte del progetto. Nè lui nè D'Angelo nè Pinna ci saranno. Il centrocampista ha infatti fatto sapere di essere disposto ad andare appena riceverà un'offerta dall'Avellino (che ha problemi economici e non capiamo come possa accollarsi un ingaggio sotto i centomila euro). Pinna sembrava destinato a restare ma il suo agente ha fatto sapere che appena concluderà la trattativa con la società interessata firmerà la rescissione. Insomma gli unici due che sembrano destinati a restare sono Gigi Castaldo e Floro Flores. Oggi dovrebbe esserci l'incontro con l'agente di Floro che si dimezzerà lo stipendio e resterà in rossoblù. Una scelta apprezzabile da parte dell'ex Napoli che evidentemente si è accorto di dover dimsotrare alla società e tifoseria che non era certo quello dello scorso anno sempre in panchina o in tribuna. Per Castaldo al momento tutto fermo ma la sua permanenza appare scontata. A quel punto il parco attaccanti è completo e il responsabile dell'area tecnica Violante potrà concentrarsi sulle altre caselle da sistemare.