Domani il varo dei calendari: per la Casertana possibile esordio al Pinto

 di Antonio Papale  articolo letto 685 volte
Casertana
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
Casertana

Sta per finire la grande attesa: domani alle ore 18 a Pescara, presso l'ex Aurum, ed in diretta Facebook sulla pagina ufficiale della Lega Pro nonché su sportube - lega pro channel, ci sarà il varo dei calendari per la nuova stagione della serie C. Calendari che dovevano essere previsti per oggi, ma il ricorso del Rende ha fatto posticipare tutto di 24 ore. Nessuna richiesta in merito alla prima giornata di campionato è stata fatta dalla Casertana (che ha solo richiesto di evitare durante l'arco del campionato concomitanze con la Volalto), quindi è possibile che il debutto possa avvenire al Pinto. Sarebbe la prima volta dal ritorno nei pro, dopo 4 trasferte dove ci sono state 1 vittoria due anni fa a Catanzaro, 1 sconfitta l'anno scorso a Melfi e nei primi 2 anni di militanza nei pro 2 pareggi a Poggibonsi e Reggio Calabria. Considerando anche la D, sarebbero 5 anni, escludendo la D, i rossoblù giocherebbero la prima in casa dopo 28 anni. Infatti, l'ultima volta è datata settembre 1989, quando la squadra di Caramanno perse con la neopromossa Andria con la rete di Tomba. Fu l'anno del - 2 e del record di 10 vittorie di fila e dove per poco non arrivò la promozione in B, rinviata di un anno. I tifosi rossoblù sperano che la storia possa essere diversa, con un debutto vincente e qualche traguardo importante raggiunto dagli uomini di Scazzola. Infine, da sottolineare come al debutto i rossoblù possano affrontare tutti, non essendoci vincoli di sorta.