Una Casertana ancora work in progress batte la Rappresentativa di Sturno

 di Antonio Papale  articolo letto 1215 volte
Andrea Tripicchio
Andrea Tripicchio

Nel pomeriggio di domenica, prima amichevole della nuova stagione calcistica per la Casertana. Avversaria dei falchetti la rappresentativa di Sturno, formata da elementi giovani e del posto. Nel primo tempo, i rossoblù hanno cercato di far valere il loro maggior tasso tecnico ma non sono andati al di là di un 1-1 dove Tripicchio è stato l'autore del primo gol stagionale, poi pareggiato dai volenterosi ragazzi irpina. Nella ripresa, spazio a chi non ha giocato la prima frazione e falchetti che hanno fatto pesare la differenza di categoria e realizzato due gol con Abdul e Bationo. Sebbene sia ancora incompleta, si è vista una Casertana con tanta voglia di far bene e sicuramente, col passare del tempo e con i rinforzi che arriveranno, potrà dimostrare di essere una squadra capace di dare fastidio a tutti nell'arco del campionato.