Casertana, finalmente il dolce nella coda. Adesso testa alla Reggina

I rossoblù trovano il passaggio del turno, ma adesso sguardo rivolto alla Reggina capolista
07.11.2019 13:23 di Antonio Papale   Vedi letture
Antonio Floro Flores
Antonio Floro Flores

Il successo di ieri sera contro il Bisceglie ha permesso alla Casertana di passare il turno di coppa Italia e di accrescere l'autostima nel gruppo a disposizione di Ginestra. Ci sono però alcuni aspetti da approfondire con la dovuta attenzione. 

IL DOLCE NELLA CODA - Dopo alcune occasioni in cui i falchetti hanno perso occasioni importanti per accrescere il proprio bottino in classifica, finalmente ieri è avvenuto l'esatto contrario con gli uomini di Ginestra che hanno acciuffato il risultato quasi alla fine.

IL TURNOVER - Ieri si sono visti in campo tanti giocatori che hanno giocato meno. Per alcuni come Ciriello la prova è andata bene, per altri come Varesanovic ci saranno sicuramente altre occasioni per dimostrare il proprio valore.

FLORO E STARITA DECISIVI - A infondere il marchio sul passaggio del turno dei falchetti, i due bomber napoletani. Il primo sembra ritrovato dopo tutti i problemi avuti, il secondo è una certezza.

ADESSO LA REGGINA - Smaltita la parentesi coppa, è tempo di pensare al campionato e alla proibitiva sfida di Reggio Calabria. Non sarà facile ma col cuore i rossoblù possono anche giocare un brutto scherzo agli amaranto che comunque vanno rispettati per il ruolino sinora avuto.