La C che verrà, ecco i principali step per iscriversi

04.06.2021 14:16 di Antonio Papale   vedi letture
Lega Pro
Tuttocasertana.it
Lega Pro

E mentre il calcio giocato deve ancora esprimere la quarta promossa in serie B tra Albinoleffe, Alessandria, Padova e Avellino e le ultime promosse dalla serie D, per le aventi diritto alla serie C è già tempo di preparare tutti gli incartamenti per l'iscrizione al prossimo campionato. Il primo step, terminato lunedì, riguardava i criteri di carattere patrimoniale, dove le società hanno dovuto depositare una serie di documenti nei quali non dovevano sussistere criticità.

Il secondo step ci sarà il 21 giugno con il deposito della documentazione per la commissione criteri infrastrutturali dove bisogna indicare la sede di gioco ed eventualmente un impianto alternativo.

Entro il 24 bisogna soddisfare i criteri organizzativi: tra i requisiti richiesti, l'allestimento delle squadre giovanili.

Ma è il 28 il giorno fondamentale: bisognerà infatti depositare, o, eventualmente, inviare, in Lega la domanda di iscrizione corredata da una fidejussione bancaria o assicurativa dell'importo di euro 350000,00, dalla tassa di iscrizione di euro 41000,00 e della documentazione richiesta dove si deve attestare l'insussistenza di debiti verso tesserati e dipendenti e il pagamento degli stipendi e dei contributi.

Il 5 luglio la Lega darà il suo responso, mentre sarà la Covisoc tre giorni dopo a valutare tutta la documentazione. Giorno 13 alle 19,00 sarà il termine ultimo per produrre ricorso semplicemente sulla documentazione prodotta. Il parere vincolante della Covisoc arriverà il 14, prima che il 15 sia il consiglio federale ad esprimersi in merito decretando ammissioni ed esclusioni. Da lì inizierà il solito tourbillon fatto da riammissioni e ripescaggi.