VERSO IL PROSSIMO CAMPIONATO - La Figc stabilisce i criteri per le iscrizioni

27.06.2020 15:45 di Antonio Papale   Vedi letture
Lega Pro
Lega Pro

Nel consiglio federale di giovedì, tra i temi in ballo, c'è stato quello relativo alle iscrizioni ai campionati 2020/21. Per quanto riguarda la serie C si parte coi criteri economici e finanziari, con tutta una serie di adempimenti da compiere entro il 5 agosto, incluse la domanda di ammissione al campionato e l'invio della fidejussione di 350.000 euro rilasciata da una banca iscritta presso l'albo della banca d'Italia, da una società assicurativa iscritta nell'albo Ivass e che abbia un rating BBB o A3 se accertato da Moody's, o da società iscritte all'albo unico ex art. 106 TUB, con capitale sociale superiore a cento milioni di euro. Fondamentale sarà anche pagare gli emolumenti a calciatori e tesserati fino alla mensilità di maggio. Entro il 30 settembre sarà necessario pagare gli stipendi di giugno. Per quanto riguarda i criteri infrastrutturali entro il 29 luglio bisognerà indicare il campo di gioco con relativo contratto di destinazione d'uso. Entro l'undici agosto la Lega dovrà dare il parere alla commissione criteri infrastrutturali. Eventuali carenze possono essere integrate entro il 5 agosto. Per i criteri sportivi e organizzativi il 29 luglio ci deve essere l'impegno a partecipare ai vari campionati nazionali per quanto riguarda il settore giovanile. La Covisoc deciderà in primo grado entro il 13 agosto, 4 giorni per i ricorsi poi l'ultimo parere prima di passare la palla al consiglio federale del 20 agosto. Infine, eventuali ricorsi a Coni, Tar del Lazio e Consiglio di Stato.