I delfini restano in B: Il Pescara la spunta ai rigori dopo il 2-1 dei novanta minuti, Perugia retrocesso

14.08.2020 23:41 di Luca Petrone   Vedi letture
I delfini restano in B: Il Pescara la spunta ai rigori dopo il 2-1 dei novanta minuti, Perugia retrocesso

Si sono appena conclusi i playout di Serie B e possiamo dunque annunciare uno degli ultimi verdetti della stagione sportiva del covid 19: il Pescara resta in serie B. Nulla da fare per gli umbri che si arrendono ai rigori per 4-2 dopo aver pareggiato il 2-1 dell'andata nei minuti regolamentari. Le reti tutte nel primo tempo: apre Pucciarelli al 15' per il vantaggio degli abruzzesi, poi Kouan e Melchiorri per ribaltare il risultato e portare la gara oltre i 90 minuti. 

Ecco dunque il quadro completo con tutte le squadre che comporranno il girone C del prossimo anno: Avellino, Bari, Bitonto, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Juve Stabia, Monopoli, Paganese, Palermo, Picerno, Potenza, Teramo, Trapani, Turris, Vibonese, Virtus Francavilla, Viterbese, Ternana.