I tre punti playoff vanno ai falchetti: Monopoli 0 Casertana 1

15.04.2021 16:54 di Luca Petrone   Vedi letture
I tre punti playoff vanno ai falchetti: Monopoli 0 Casertana 1

Vittoria nel recupero: Monopoli 0 Casertana 1. Si gioca in terra pugliese il recupero dell’ennesima gara stagionale rinviata per covid, con i ragazzi di Guidi vogliosi di riscatto dopo la sconfitta pesante di Viterbo. La gara viene indirizzata nel primo tempo da un gol dell’ex di Cuppone, sufficiente a far portare a casa tre punti pesantissimi in chiave playoff per i falchetti.

Primo tempo:

I ritmi non sono velocissimi durante i primi minuti di questo recupero, con entrambe le squadre che faticano ad entrare in partita anche per via della stanchezza accumulata nelle ultime giornate. Al 22’ De Paoli riceve sulla fascia e serve di tacco il compagno Soleri, il numero 32 ci prova col destro al giro, la sua conclusione finisce a pochi centimetri dal palo e va sul fondo. Nonostante il Monopoli sembri la squadra più decisa, è la Casertana a portarsi a sorpresa in vantaggio: al 33’ Pacilli rientra come al solito sul sinistro e serve un pallone al bacio per l’inserimento di Cuppone che è bravo a prolungare in rete di testa. Gol dell’ex per l’attaccante rossoblu, marcatura sufficiente alla Casertana per andare a riposo in vantaggio dopo due minuti di recupero, unica nota negativa l’infortunio di Turchetta occorso al 40’.

Secondo tempo:

Parte il secondo tempo con gli ospiti all’attacco, al 46’ palla che rimbalza sul secondo palo raccolta da Hadziosmanovic che con un gran destro al volo prova a trovare il secondo gol dell’ex di giornata, conclusione che per poco non trova la porta. Minuto 52’ e di nuovo falchetti all’arrembaggio grazie ad un pericolosissimo contropiede in superiorità numerica guidato da Cuppone ma sprecato poi da Rosso che nel controllare la sfera se la allunga troppo favorendo l’uscita di Taliento. All’ora di gioco doppia occasione per Zambataro nel corso di un minuto, entrambe le volte le sue conclusioni potenzialmente pericolose scoccate in area sono state neutralizzate dagli interventi difensivi dei rossoblu. Le azioni degne di nota latitano, all’83’ gran punizione battuta da Santoro, il suo tiro è perfetto ma la traiettoria manca la porta di Taliento. Vittoria di misura che sembra sempre più alla portata dei ragazzi di mister Guidi che porterebbero così a casa tre punti pesantissimi. Al 92’ sugli sviluppi di una punizione De Paoli riceve da Guiebre dai 30 metri, il centrocampista prova la conclusione dalla grande distanza e riesce a scagliare un bolide a mezz’aria verso Avella che è attento. Le insidie non finiscono qui, al 93’ di nuovo Avella stavolta deve intervenire coi piedi su una conclusione ravvicinata dell’ex Starita. Dopo 5’ di recupero l’arbitro fischia: lo scontro playoff se lo aggiudica la Casertana.

MONOPOLI (3-5-2): Taliento; Arena, Bizzotto, Nicoletti (Paolucci 58’); Viteritti, Zambataro (Tazzer 86’), Vassallo (Iuliano 67’), Currarino (Starita 58’), Guiebre; De Paoli, Soleri (Bunino 67’). All. Scienza.

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Ciriello, Carillo, Rillo (Polito 76’); Icardi (Matese), Santoro, Izzillo (Varesanovic 75’); Pacilli (Castaldo 75’), Cuppone, Turchetta (Rosso 40’). All. Guidi.

MARCATORI: Cuppone 33’

AMMONITI: Hadziosmanovic, Avella, Matese, Rosso (C); Arena (M)

ARBITRO: Centi di Viterbo