La Casertana ribalta il Rende nel finale e vola al secondo turno playoff

 di Antonio Papale  articolo letto 1495 volte
Pinna e De Rose
Pinna e De Rose

CASERTA - Al termine di una partita nervosa e dove è successo di tutto, la Casertana ribalta il Rende e passa il turno. Pinna e Turchetta ribaltano la rete di Gigliotti e portano i falchetti ad affrontare il Cosenza.

PREPARTITA - Nessuna novità rispetto alla vigilia per D'Angelo, per Trocini schieramento più coperto con Actis supportato da Rossini.

PRIMO TEMPO - Fase iniziale di studio, col Pinto che sembra una vera e propria bolgia per il sostegno che sta iniziando a dare ai falchetti. Sono i rossoblù a provare a fare la partita, ben sapendo che difendersi potrebbe essere un rischio. Al 13' errore di Forte e per poco non ne approfitta Actis Goretta, ma Lorenzini salva. In questa fase sono i calabresi a giocar meglio e a provare a fare la partita. Ci prova Viteritti al 20' ma il suo tiro è sballato. La squadra rossoblù risponde con De Rose ma De Brasi blocca. Partita non molto spettacolare. Al 36' per poco Marchio non fa autorete. Al 42' tiro di Pinna alto. Ultima emozione un tiro di Gigliotti respinto da Forte. E così il primo tempo si chiude in parità, che regalerebbe ai falchetti il secondo turno. 

SECONDO TEMPO - Nessun cambio tra le due squadre nell'intervallo. Ci prova subito Gigliotti, palla a lato. Partita nervosa, con l'arbitro che ha il suo bel da fare per tenere la calma. Al 14' Laaribi ci prova, col pallone che per poco non si infila. Rossoblù in difficolta in questa fase. Al 23' sponda di Actis Goretta per Gigliotti che in diagonale infila Forte. Due minuti dopo cross di Meola, Franco la prende con le mani: rigore per i falchetti che Turchetta si fa parare da De Brasi. Alla mezz'ora bolide di Pinna: parità e Pinto che torna una bolgia. Ci provano Vivacqua e Turchetta poco prima del 40' ma niente da fare. Al 42' doppio giallo per D'Anna: sulla punizione traversa di Laaribi. E nel recupero Turchetta batte De Brasi ed esorcizza le paure. Non succede più nulla e così i rossoblù volano a Cosenza.

Tabellino:

Casertana: Forte I, Finizio (56' Rainone), Lorenzini, D'Anna, Santoro (56' Meola), Pinna, Alfageme (65' Padovan), De Rose, Polak, Romano (74' De Vena), Turchetta. A disp.: Gragnaniello, Cardelli, De Marco, Rajcic, Cigliano, Minale, Tripicchio, De Vena, Caterino. All.: D'Angelo.

Rende: De Brasi, Viteritti (80' Vivacqua), Pambianchi, Sanzone (89' Ferreira), Marchio (80' Godano), Gigliotti, Actis Goretta, Rossini, Franco, Laaribi, Cuomo. A disp.: Polverino, Cassalia, Germinio, Coppola, Porcaro, Novello, Calvanese, Carbone. All.: Trocini.

Arbitro: Dionisi di L'Aquila

Reti: 68' Gigliotti (Re), 75' Pinna (Ca), 90' Turchetta (Ca)

Ammoniti: 38' D'Anna (Ca), 38' Cuomo (Re), 44' Viteritti (Re), 54' Polak (Ca), 55' Pambianchi (Re), 77' De Rose (Ca), 77' Laaribi (Re)

Espulsi: 87' D'Anna (Ca)

Corner: 5-1

Recupero: 2'; 5'