Guidi: "Felici di tornare a casa. Rispettiamo la Turris, ma bisogna vincere"

31.10.2020 15:06 di Antonio Papale   Vedi letture
Federico Guidi
© foto di Federico De Luca
Federico Guidi

A poco più di 24 ore dal derby interno con la Turris, in sala stampa mister Federico Guidi ha dichiarato: "Siamo felici di essere tornati a casa. C'era un'aria diversa in settimana. Sarà una bella sfida contro una buona squadra infarcita di ex. Vogliamo i tre punti. Tranne Matarese, Santoro, Origlia e Hadziosmanovic tutti convocati. Abbiamo sempre giocato per vincere al di là dell'avversario. Ora vogliamo vincere visto che giochiamo con avversarie dello stesso livello. Ogni partita opportunità per migliorare. L'addio di Violante? Lo ringrazio, ma il presidente subito ci ha parlato. Niente deve destabilizzarci. Valeau deve migliorare, ho stima di lui. Ognuno può giocare. Manto di ultima generazione, ci siamo trovati bene. Ringrazio il presidente per le spese sostenute e perché ci ha permesso di tornare a casa. Lo ha fatto per amore di questa maglia."