IL PUNTO - Juve Stabia a un passo dalla B, Avellino travolgente sul Picerno e certo dei playoff, Casertana quarta. Ecco la classifica aggiornata

30.03.2024 22:36 di Antonio Papale   vedi letture
Logo Serie C
Logo Serie C

Nelle giornate di giovedì con un anticipo e di oggi col resto del programma il girone C di serie C ha consumato il suo turno n. 34 che come sempre ha regalato emozioni, gol e spettacolo. La Juve Stabia demolisce il Messina ed è a un solo punto dalla serie B: doppietta di Adorante, Candellone e Romeo, stendono i siciliani che addolciscono la pillola con la rete di Luciani. Pari per il Benevento contro il Monterosi: Pinato illude i sanniti, Vano li gela e alimenta le speranze laziali di salvezza. Nel primo dei due big match, l'Avellino demolisce il Picerno e si prende il tagliando per i playoff: una tripletta, contrassegnata anche da due rigori, di Patierno e reti di Gori, Frascatore e Dall'Oglio, è Biasiol ad accorciare le distanze. Importante anche la vittoria della Casertana sul Taranto: Curcio regala ai falchetti il sorpasso agli uomini di Cangelosi su quelli di Capuano e sul Picerno. Nell'anticipo, il Giugliano strappa una vittoria nel deserto del Massimino a Catania: a Cianci risponde Salvemini, Ciuferri e Bouah in 2' determinano il pari, fino a quando Salvemini, ancora lui, non la decide al minuto 88. Si avvicina ai playoff il Latina che distrugge il Foggia grazie a Marino, Fabrizi e Fella su rigore. Pari che serve poco ad entrambi è quello tra Potenza e Crotone: Caturano e Castorani per i lucani, doppietta di Tumminello per i calabresi. Tre punti determinanti in ottica salvezza per il Monopoli contro un Sorrento che ultimamente non riesce ad essere quello dell'inizio girone di ritorno: è Borello a regalare i tre punti ai pugliesi. Nel derby, Bonnin e Trotta rimandano la retrocessione matematica del Brindisi e affossano la Virtus Francavilla. Infine, pari a reti bianche tra Cerignola e Turris che non risolve i problemi di entrambe le squadre.

Classifica:

Juve Stabia 73

Benevento 62 

Avellino 60

Casertana 55

Picerno 54

Taranto (-4) 53

Giugliano 52

Latina 51

Crotone 48

Foggia 45

Cerignola 44

Sorrento 42

Potenza 41

Messina 41

Catania 39

Turris 37

Monopoli 36

Virtus Francavilla 30

Monterosi 28

Brindisi (-4) 18

Taranto e Brindisi quattro punti di penalizzazione

Classifica marcatori:

17 reti: Patierno (Avellino), Murano (Picerno)

14 reti: Gomez (Crotone)

13 reti: Kanoutè (Taranto), Malcore (Cerignola)

12 reti: Adorante (Juve Stabia), Curcio (Casertana), Starita (1 Benevento, 11 Monopoli)

11 reti: Artistico (Virtus Francavilla), Gori (Avellino), Tumminello (Crotone)

10 reti: Candellone (Juve Stabia), Caturano (Potenza), D'Andrea (Cerignola), Ravasio (Sorrento), Salvemini (Giugliano)

9 reti: Emmausso (Messina), Montalto (Casertana), Vano (Monterosi)

Prossimo turno:

Benevento - Juve Stabia

Crotone - Brindisi

Foggia - Casertana

Giugliano - Monopoli

Messina - Monterosi 

Picerno - Cerignola

Sorrento - Latina

Taranto - Potenza

Turris - Avellino 

Virtus Francavilla - Catania