Guidi: "Salvezza raggiunta, ora inizia un nuovo campionato" Longo: "Contento per il gol, crediamo a una buona posizione"

21.03.2021 20:09 di Antonio Papale   vedi letture
Federico Guidi
Tuttocasertana.it
Federico Guidi
© foto di Giuseppe Scialla

Al termine della gara vinta in maniera sofferta contro la Cavese legittima soddisfazione in casa Casertana per la quota salvezza ormai raggiunta e per i playoff che si stanno avvicinando. Il primo a parlare è mister Guidi che ha dichiarato: "Oggi la squadra aveva fatto bene, al di là di alcuni errori. Fuorigioco sul gol subito. La risposta positiva è arrivata da parte del gruppo. Peccato per il gol subito, abbiamo preso un palo. I ragazzi stanno creando aspettative e ciò mi fa piacere. Loro avevano attaccanti importanti. La squadra ha spinto e creato i presupposti per segnare. Salvezza raggiunta, ora dobbiamo divertirci per poi tirare le somme. Siamo riusciti a regalare soddisfazioni. Siamo la seconda squadra più giovane della C, può esserci discontinuità. Bisogna lavorare tanto attraverso gli allenamenti e fargli maturare esperienza. Al di là degli episodi, grande voglia di provare a vincerla. Rimessa in gioco subito. Non mi pongo limiti, ora cavalchiamo l'entusiasmo. Noi dobbiamo giocare il nostro mini campionato. Non voglio creare false aspettative. Non c'è futuro senza presente. Ciriello, Matese, Avella, stavo inserendo De Vivo. Ciriello ha potenzialità, sta a lui avere la capacità di migliorare." 

Poi, il match winner Longo: "Importante avere fiducia da parte dello staff. Ciclo finale? Ci penserà il mister, cercheremo di fare il meglio per arrivare ai playoff. Dedico il gol alla mia famiglia. Grande rammarico dopo Bari."