Casertana, la trasferta di Fasano per valutare la propria crescita

24.09.2021 20:50 di Antonio Papale   vedi letture
Francesco Pambianchi
Tuttocasertana.it
Francesco Pambianchi
© foto di Giuseppe Scialla

Domenica per la Casertana, dopo il successo casalingo contro il Nola, arriva il momento della prima trasferta stagionale, coi falchetti di scena a Locorotondo contro il Fasano che, al contrario, vorrà riscattare il ko di domenica contro un'altra favorita alla vittoria finale, il Cerignola.

Se da un lato, i pugliesi hanno tutta la voglia di giocare un brutto scherzo ai falchetti, in casa rossoblù, non solo si vogliono portare a casa i tre punti, ma si vogliono anche valutare i margini di crescita rispetto a domenica scorsa, ben coscienti che solo il tempo e il lavoro potranno ridurre il gap rispetto alle altre squadre.

Rainone e i compagni lo sanno, e sanno soprattutto che gare di questo genere, se non affrontate con il giusto spirito, regalano amare sorprese e non basterà certo il blasone per vincere.