Vigilia derby, parla Guidi: "Vogliamo far male all'Avellino con le nostre armi"

24.10.2020 15:51 di Luca Petrone   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Vigilia derby, parla Guidi: "Vogliamo far male all'Avellino con le nostre armi"

Altro match dall'alto coefficiente di difficoltà, cosa si aspetta dalla gara?

Affrontiamo un'altra squadra molto forte e costruita per vincere, con un organico importante. Sono tutti stimoli per dare di più, è una tappa per capire a che punto siamo nel nostro percorso di crescita, non siamo spaventati.

Può illustrarci la situazione in tema assenze?

Siamo sempre in emergenza, l'unico recuperato è Fedato, ci sono altri che sono usciti malconci dall'ultima e cercheremo di recuperarli. Le difficoltà ci sono, avrò la possibilità di provare fino in fondo il mio organico. Cercheremo di fare un risultato positivo, sarà una partita diversa da quella col Catanzaro.

Gli avversari si devono preoccupare per questo avvio di campionato della Casertana?

Fa piacere vedere che gli altri ci temono e ci vengono a studiare allo stadio, è anche dimostrazione di grande professionalità.

Cosa cambierà dal punto di vista tattico rispetto a Mercoledì?

Cambieranno le caratteristiche, Fedato è un giocatore incredibile per quanto riguardo l'1vs1 mentre l'ultima l'abbiamo giocata con due finti trequarti

Si aspetta delle novità da Braglia?

Braglia è uno dei migliori in categoria, stanno facendo molto bene e se cambierà qualcosa vorrà dire che siamo sulla strada giusta perché ci rispettano.

L'Avellino si difende molto bene, proverete a farli uscire?

Io penso che la nostra mentalità non debba cambiare, anzi, dovremo essere stimolati a fare sempre quello per cui siamo stati costruiti. Vogliamo cercare di fare male all'Avellino con le nostre armi, questo è sinonimo di mentalità.