LE PAGELLE - Avella non sorprende più, grande prestazione di squadra

10.01.2021 16:17 di TC Redazione   Vedi letture
Le pagelle
© foto di tuttocasertana.it
Le pagelle

Esordio nel 2021 in pieno nubifragio al Pinto di Caserta con tre punti belli e fondamentali per l’obiettivo salvezza. Buone prestazioni da parte di tutti, con Cuppone, Turchetta, Santoro e soprattutto Avella sopra tutti.

Avella 7 Chiude la gara del Catania, parando il rigore di Sarao che poteva riaprire il match al 63’. Poi come al solito accorto e determinato. In un paio di situazioni allontana con i guantoni.

Del Grosso 6 Sicuramente più esperienza in campo, tempi e movimenti giusta per una difesa più ermetica. Non dispiace nemmeno sul piano della velocità. Al 60’ sbroglia una situazione difficile in piena area.

Carillo 6,5 Primo tempo accorto, poi appena inizia la ripresa insacca di testa da azione di calcio d’angolo il raddoppio dei rossoblù

Konatè 6 Buona chiusura al 9’ per rapido contropiede del Catania e sul calcio d’angolo susseguente salvataggio sulla linea su dell’Oglio. Errore a metà ripresa quando per fallo di mano concede rigore agli etnei, Avella salva.

Santoro 6,5 Scudo davanti alla difesa. Stringe i denti e chiude tanti spazi negli ultimi 25’, mentre nel primo tempo tenta di impostare di più.

Izzillo 6 Buon fraseggio a centrocampo, al 33’ tenta la conclusione in area, rimpallato. Anche per lui tanto sacrificio e lavoro oscuro.

Hadziosmanovic 6 Bloccato sulla linea dei difensori, massima attenzione e poco spazio per spingere.

Turchetta 6,5 Tocca il primo pallone ed è gol, salta bene di testa e insacca di testa con palla sotto la traversa. Finisce con i crampi, con grande lavoro anche in copertura.

Icardi 6 E’ cresciuto tanto, tanta quantità in mezzo la campo, mentre termina la gara da punta centrale a pressare fino all’ultimo secondo. In pieno recupero manca la marcatura solo davanti al portiere.

Cuppone 6,5 Molto mobile su tutta la linea d’attacco, al 42’ pescato bene spara altissimo. Ottimo colpo sotto per il tris nella ripresa. (75’ Matese s.v.)

Pacilli 6,5 Inizio non facile, poi traversone con i giri giusti per la testa di Turchetta che sblocca il risultato.( Ammonito al 22’) Ancora suo l’assist per la seconda marcatura, questa volta da angolo. (83’ Polito n.g.)

Mister Guidi 7 Organizza una formazione equilibrata che non ha fretta di attaccare subito il Catania. I primi due gol arrivano da colpo di testa, il terzo da azione rasoterra. La dose di fortuna oggi lo assiste e nel finale utilizza le sostituzioni per chiudere la squadra con l’inserimento di uomini con caratteristiche atte alla difesa.

Pagelle a cura di Pasquale Gallo