LE PAGELLE - Longo entra e decide, bene un po' tutti

21.03.2021 21:25 di TC Redazione   Vedi letture
Le pagelle
© foto di tuttocasertana.it
Le pagelle

La Casertana trova la vittoria in extremis contro una Cavese che ci prova col cuore e con gli artigli. La doppia superiorità numerica alla fione favorisce la rimonta, ma i rossoblù non meritavano assolutamente la sconfitta. Santoro, Matese, Longo e Pacilli i migliori per mister Guidi che supera quota 40 e trova la salvezza.

Avella 6 Al 15’ per evitare il gol deve fermare la palla servita indietro in modo ravvicinato con le mani, punizione in area che alla fine Bubas manda alle stelle. Sul gol non può nulla, poi mai impegnato.

Hadziosmanovic 6 Grossa incertezza al 15’ quando non salta ad anticipare un avversario, palla che poi viene servita indietro con Avella che può solo fermala con le mani e commette fallo. Si procura il rigore al minuto 8’ della ripresa, cross a metà altezza e Scoppa tocca con la mano. Molto più fluido nella ripresa, per due volte pericoloso nella fase finale dell’azione, i compagni non ne approfittano.

Ciriello 6,5 Bravo in chiusura al 26’ a chiudere su contropiede degli aquilotti. E’ cresciuto fisicamente che mentalmente, certamente una pedina su cui puntare per il prossimo anno.

Carillo 6,5 Primo tempo di massima attenzione, bravo nella marcatura preventiva. Al gol preso, in controtempo tutta la linea difensiva. Nel secondo tempo con la Cavese in inferiorità numerica si pensa solo a smistare la palla.

Rillo 6 Non corre rischi, si propone molto nel primo tempo, prova il tiro a giro di destro al 9’, para senza problemi Kucich.

Matese 6,5 Prestazione matura, sta crescendo e sta accumulando l’esperienza giusta per proseguire tra i professionisti. Molto veloce alla mezz’ora della ripresa quando subisce il nuovo fallo a centrocampo da parte di Scoppa che viene espulso per doppia ammonizione.

Santoro 6,5 Solita prova di qualità ed equilibrio, il centrocampo rossoblù è nelle sue mani.

Varesanovic 6 Buona densità e reattivo in fase di rottura, Cerca di portare palla in avanti, ma la formazione ospite chiude bene tutti gli spazi. Furbo a battere una punizione in modo veloce al l’11, per poco i rossoblù non realizzano. (dal 46’ Longo 7 Freccia sempre disponibile all’arco di mister Guidi, è entrato ampiamente negli schemi rossoblù e quando entra la Casertana mette una marcia in più. Prezioso allo scadere quando salta più alto di tutti e insacca la rete della vittoria.)

Rosso 6,5 Molto mobile sulla fascia sinistra, ha la prima opportunità al 22’ conclusione smorzata che termina vicino al primo palo. Pericoloso ancora al 36’ quando prova a colpire da destra, palla deviata in angolo sulla linea di porta. Suo l’assist per Longo per il gol vittoria, cross perfetto da destra.

Pacilli 7 Magia al 43’ tiro a giro morbido appena in area, palla che finisce sul palo lontano a portiere battuto. Freddo sul penalty al 54’, freddato Kucich. (dal 72’ Matos 6 Potrebbe far male al minuto 85’ quando colpisce di testa in piena area, palla debole tra le braccia del portiere.)

Cuppone 6 Non si risparmia, ma oggi avulso dal gioco. E’ ben guardato dalla retroguardia ospite, ma mai riesce a trovare lo spunto giusto.

Mister Guidi 6,5 Non era facile giocare con questa Cavese, e per giunta dopo la gara di mercoledì a Bari, non è la solita Casertana dalla metà campo in su. Buon giro palla, buona la costruzione, ma mancano le occasioni gol. Poi con la superiorità numerica arriva anche la vittoria che mette definitivamente il punto a questo campionato.

Pagelle a cura di Pasquale Gallo