LE PAGELLE - Santoro una spanna sopra tutti, Rosso sciupa il match point

17.03.2021 19:13 di TC Redazione   Vedi letture
Le pagelle
© foto di tuttocasertana.it
Le pagelle

Una grande Casertana strappa un pari al San Nicola di Bari e addirittura poteva fare bottino pieno. I ragazzi di Guidi potrebbero approfittare di un Bari sornione nella ripresa, ma vengono fallite diverse occasioni sottoporta.

Sontuoso Santoro, super Avella, Matese e Cuppone, e bravi tutti che tornato a Caserta con un punto importante.

Avella 7 Miracolo all’8’ quando salva su Cianci sulla linea quando l’attaccante trova la conclusione nell’area piccola. Leggermente fuori dai pali al 25’ quando D’Ursi indovina la traiettoria perfetta all’angolino alto al secondo palo, l’estremo casertano può solo smanacciare. Si supera al 61’ su tiro a giro di Antenucci che cerca l’angolo lontano, colpo di reni e palla in corner. Costretto agli straordinari al 63’ su conclusione defilata di Rolando.

Hadziosmanovic 6 Si perde D’Ursi al 22’ quando non interviene di testa, che mette palla al centro area, e il Bari grazia Avella. Provvidenziale ad inizio ripresa nel salvare su Antenucci pronto a colpire in piena area.

Ciriello 6,5 In campo dopo un lungo infortunio contro una big, non sembra in difficoltà e tiene botta all’attacco super dei galletti.

Carillo 7 Zampata vincente in pieno recupero da assist da destra di Pacilli. Gol che vale un pari di prestigio al San Nicola, poi decisivo nella fase difensiva a chiudere gli spazi.

Rillo 6,5 Prova di grande responsabilità, chiude bene sempre a sinistra non offrendo mai il fianco.

Turchetta 6 Ha l’occasione della gara alla mezz’ora della ripresa, Cuppone difende palla e lo serve, salta un avversario, ma manda a lato solo davanti a Frattali. (dal 76’ Longo 5,5 Si divora il gol del vantaggio nel finale di gara, quando solo si fa deviare la sfera da Frattali)

Matese 7 Inesauribile, motorino continuo a centrocampo. Non si risparmia nemmeno per un istante facendo l’elastico tra difesa e attacco (dall’82’ Matos 5,5 Approfitta di un errore difensivo e può involarsi in porta, ma viene fermato. Poteva fare di più)

Santoro 8 Gioca con gran disinvoltura, testa alta e spesso mette a sedere gli avversari che tentato di soffiargli il pallone. Non sbaglia nulla e offre una prestazione di altra categoria.

Varesanovic 6,5 Bravo al 43’ quando recupera palla a sinistra e sulla linea supera un difensore e mette la palla al centro per Cuppone. Prestazione di livello, bravo da cerniera in mezzo al campo e ottimo a completarsi con i suoi.

Pacilli 6,5 Sua la prima conclusione verso la porta dei galletti, sinistro insidioso alla sinistra di Frattali che esce di poco. Assist per il pari di Carillo con sinistro perfetto da sinistra. Prezioso oggi a destra, spina nel fianco del Bari. (dal 64’ Rosso 5,5 Come spesso accade, quando entra movimenta più il gioco, ha dato verve alla gara, ma anche lui ha avuto la palla della vittoria e l’ha sprecata malamente)

Cuppone 7 Primo squillo al 43’ quando calcia nel cuore dell’area di rigore ben servito da Varesanovic. Si divora il raddoppio al 56’: errore della difesa pugliese, intercetta la sfera ma è frettoloso e spara alle stelle con Frattali fuori dai pali. Ma grande prestazione di sacrificio e corsa per tutta la gara.

Mister Guidi 8 Formazione quasi obbligata per lui, troppe le assenze per impensierire un Bari zeppo di campioni. Ma nel primo tempo non si soffre tantissimo, si tenta a gestire la sfera, ma difficilmente ci si avvicina all’area pugliese. La classica coperta corta. Nella ripresa gioco frizzante e almeno due nitide occasioni da gol. Si poteva vincere e pare strano che un pari a Bari pare poco.

Pagelle a cura di Pasquale Gallo