PREVIEW QUINDICESIMA GIORNATA - Fuori i secondi a Picerno, impegni non impossibili per Juve Stabia e Benevento, scontri playoff a Taranto e Foggia

23.11.2023 19:25 di Antonio Papale   vedi letture
Logo Serie C
Logo Serie C

Tra venerdì e lunedì, il girone C arriverà alla quindicesima tappa del cammino che a fine aprile eleggerà colei che salirà al piano superiore. Ritornando all'attualità, la Juve Stabia capolista ma decimata dal giudice sportivo per via di tre squalifiche si recherà in casa di un Messina bisognoso di punti salvezza e con Modica che potrebbe anche giocarsi la panchina. Ma il vero big match di giornata è quello tra Picerno e Avellino, della serie fuori i secondi. L'altra seconda, il Benevento, sarà di scena contro un Monterosi che, nelle ultime gare, sembra tutt'altra squadra rispetto a quella di inizio stagione. Scontri playoff in terra di Puglia: il Taranto allo Jacovone riceverà la Casertana nel ricordo di sfide che valevano anche obiettivi importanti e con un presente, ma soprattutto, un futuro ambizioso, con due compagini che stanno facendo meglio di quanto si pensasse; l'altro scontro playoff è quello tra Foggia e Latina, con due squadre che stanno vivendo fasi altalenanti dal punto di vista dei risultati. Trasferta campana per il Catania, che andrà a scontrarsi con un Giugliano che ultimamente sta facendo benissimo. Altra squadra che sta facendo bene è il Monopoli, che si scontrerà con un Sorrento che vorrà uscire quanto prima dalle paludi della bassa classifica. Trasferta campana anche per il Cerignola contro una Turris in crisi, mentre per il Crotone c'è il Potenza che deve invertire la rotta lontano dal Viviani. Chiude il programma il derby tra la Virtus Francavilla che vedrà l'esordio di Occhiuzzi in panchina e il Brindisi che vede sempre la panchina di Danucci bollente.