Cangelosi: "Male l'inizio poi ce la siamo giocata. Corri a centrocampo" Celiento: "Start decisivo nell'ottica della partita"

19.02.2024 23:28 di Antonio Papale   vedi letture
Vincenzo Cangelosi
Vincenzo Cangelosi
© foto di Giuseppe Scialla

Al termine della gara giocata al Partenio - Lombardi contro gli irpini, si presenta in sala stampa per commentare le dinamiche del match mister Vincenzo Cangelosi.

Queste le sue parole:

"C'è stata la stanchezza a causa delle tre partite, poi adattato Anastasio a centrocampo, infine l'infortunio di Toscano. Ora spero che la sfortuna ci lasci in pace. Primo quarto d'ora timoroso. Con quella disposizione, credo di aver influenzato il loro inizio. Cambiando modulo, siamo riusciti a creare. Quando sbagli le palle gol, c'è poco da fare. Col pari, sarebbe stato un altro tipo di partita. Sì sono messi a cinque e si sono chiusi gli spazi. Eravamo contati, la situazione è questa. Toscano era a rischio ed è successo. Proviamo così purtroppo è andata così. Crediamo comunque in un posto playoff, va comunque giocata la partita con la stessa intensità di giovedì e in parte di oggi. Bisogna fare la conta dei feriti poi vedremo."

In seguito è intervenuto anche capitan Celiento che ha dichiarato:

"Primo quarto d'ora brutto, il primo gol a freddo ci ha fatto male. Abbiamo avuto un'ottima reazione, la stanchezza ha inciso. Tanti errori a centrocampo. Errori frutto della voglia di pareggiarla, spese tante energie mentali giovedì. Le assenze incidono, parecchi infortuni in tante fasi della stagione. Quando abbiamo iniziato a giocare, avevamo le capacità per pareggiarla, ma non siamo riusciti a finalizzare. Bisogna avere maggiore lucidità. Siamo pronti a ripartire sin da domenica."