Guidi: "Contento della risposta dei miei dopo Viterbo" Avella: "Gruppo unito, dispiace per il giallo preso"

15.04.2021 19:43 di Antonio Papale   Vedi letture
Michele Avella
Michele Avella

Al termine della gara vinta a Monopoli tanta gioia nelle parole di mister Federico Guidi che ha dichiarato: "La squadra ha fatto una grande partita dando una grande risposta ai suoi detrattori. Viterbo ci ha fatto male perché potevamo fare di più per la troppa voglia di raggiungere un risultato importante. Volevamo rendere tutti orgogliosi. Questo è un gruppo che ama la maglia. Gli errori non devono minare le certezze di questi ragazzi che sanno il calore dei nostri tifosi. Avevamo tanta rabbia, vissuta una settimana non facile per gli otto gol presi. Buon primo tempo, sapevamo che potevano calare. Pericolosi in un paio di situazioni. Quando ottieni un risultato così dà grande entusiasmo. Avevamo di fronte una grande squadra che ha passato un brutto momento. Prestazione buona di chi è rientrato e del pacchetto difensivo. Turchetta speriamo non sia grave. Cuppone ha lottato come un matto e Pacilli sta facendo bene. Settimana che finirà con una nuova e difficile partita, non possiamo riposare perché c'è un derby al quale teniamo. Saremo in emergenza tra infortuni e squalifiche, e chi ha giocato poco sa di dare il proprio contributo."

Poi, ha parlato la saracinesca rossoblù Michele Avella che ha dichiarato: "Sono stato fortunato in qualche occasione, il Monopoli ci ha provato fino alla fine. Ci hanno chiuso, ma abbiamo tenuto botta. Siamo un gruppo importante ma bisogna avere fame sempre. Siamo uniti, ma nelle difficoltà ci esaltiamo. Secondo me, l'ultima è stata la parata più difficile. Grazie al mister dei portieri. Ripeto, il portiere è un ruolo delicato. Sono giovane e con le partite si migliora, ognuno mi dà qualcosa. Devo migliorare ancora. Viterbo ci ha dato da stimolo. Chiedo scusa per il giallo. Domenica sarà difficilissimo, ma sappiamo che possiamo far bene con le grandi."