Guidi: "Ternana con pochi punti deboli, ecco come va affrontata"

07.02.2021 14:27 di Antonio Papale   vedi letture
Federico Guidi
Tuttocasertana.it
Federico Guidi
© foto di Giuseppe Scialla

Domani esame di maturità per la Casertana che sarà ospite della capolista Ternana. Per parlarne, si è presentato ai microfoni dei giornalisti presenti mister Federico Guidi che ha dichiarato: "Avremo davanti a noi tutte le big, sappiamo che la difficoltà è molto alta. Pensiamo una gara alla volta, andiamo alla ricerca di una buona prestazione contro una squadra che merita applausi per il cammino fatto, con numeri impressionanti. Ci vuole la gara perfetta. Togliere un giocatore sarebbe riduttivo, citare Falletti sarebbe riduttivo. Hanno una grande qualità di gioco. Hanno giocato con due punte a Palermo e per poco non l'hanno vinta. Conosco Lucarelli ed è molto preparato. Cercheremo di trovare un loro punto debole. Dobbiamo essere bravi a far qualcosa di nuovo. Dobbiamo essere bravi a cambiare situazioni di gioco. È importante avere abbondanza. Non dobbiamo perdere qualità del gioco offensivo. Ci saranno momenti nei quali possiamo attaccare spazi più grandi. Vincere crea entusiasmo e consapevolezza. Quando riesci a giocare e divertirti fai giocate diverse. Dobbiamo pensare a noi e crederci. Rispetto ma non paura. Dobbiamo far bene per mostrare maturità. Il cambio del regolamento ha solo fatto avvicinarci all'obiettivo. Il nostro obiettivo è quello di continuare a lavorare per migliorare. Prima arriva la salvezza, poi ci divertiamo. Sono felice che i tifosi ci siano venuti a salutare, è una spinta in più che ci permette di far meglio. Fuori Castaldo, Ciriello e Bordin più Buschiazzo squalificato."