Feola post Bisceglie: "Si è già visto qualcosa in più, sono dispiaciuto per i ragazzi"

13.02.2022 17:22 di Luca Petrone   vedi letture
Feola post Bisceglie: "Si è già visto qualcosa in più, sono dispiaciuto per i ragazzi"
Tuttocasertana.it

La consueta intervista post gara di mister Feola, anticipato dalle dichiarazioni di Vacca: 

Vacca: "Gol colpa mia che non ho marcato bene. Squadra più serena rispetto ad altre volte. C'è tanta delusione, ci mettiamo tanto cuore, siamo in uno dei gironi più difficili. Dal Bitonto anche un po' di sfortuna. Non sono scuse, dobbiamo dare di più. Siamo amareggiati, suderemo la maglia fino alla fine."

Poi mister Feola: "Gol frutto di un'ingenuità, pagati anche i pochi cambi. Già rispetto a domenica ho visto qualcosa di più. Se non chiudi rischi di perdere, sono situazioni che si commentano sempre. Non è facile supportare i quattro attaccanti, devi avere un altro modo di pensare. Non si poteva pretendere la luna dai nuovi acquisti. Il pareggio non serve, l'unica medicina è la vittoria. Negli spogliatoi i calciatori erano cani bastonati, squadra disunita dopo il gol, eravamo stanchissimi. Diaz e Favetta possono giocare insieme. Basterebbe vincere una partita perché la disaffezione dei tifosi è un pugno nello stomaco: il tifoso vuole vedere la squadra vincere, va capito e incentivato a venire. Manca vincere in casa, hai la frenesia di fare le cose bene. Sono dispiaciuto per i ragazzi, loro hanno fatto un calcio d'angolo. Noi palo, traversa, occasioni in campo aperto. Qua siamo venuti per portare avanti il discorso Casertana e programmare il futuro. Siamo tutti in discussione, arrivare secondi o quarti non conta. Crediamo ancora nei playoff, i ragazzi hanno bisogno di sentirsi meno abbattuti."