Maiuri: "Provo vergogna per quanto sta accadendo. Continuano gli errori"

22.12.2021 17:20 di Antonio Papale   vedi letture
Vincenzo Maiuri
Tuttocasertana.it
Vincenzo Maiuri
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Al termine della pesante sconfitta interna col Molfetta, in sala stampa parla mister Maiuri che ha dichiarato: "Fino al doppio infortunio, la squadra ha tenuto bene il campo. Gol arrivato su un regalo. Ci sono situazioni da affrontare di petto. Ci siamo arrangiati dopo l'inconveniente. Altro regalo sul secondo gol. Squadra insicura dopo i due infortuni. In questa settimana avevamo allenato i centrocampisti nel ruolo di centrali. Provo vergogna per quanto sta accadendo. Una situazione del genere mai successa. Mi devo vergognare. Difesa? Avevamo puntato delle situazioni da chiudere, poi non c'era il tempo tecnico. Questa squadra può fare bene al completo. Per fare un gol, soffriamo. Loro fanno le partite sui nostri errori. Fino al Bitonto, la squadra ha lottato. Abbiamo pagato con gli infortuni il ritardo di preparazione. Dopo il Bitonto, è girato qualcosa. Di Somma se l'è sentita nonostante i problemi. Sansone e Addessi erano appena recuperati. Piccoli problemi per Vicente e Vacca. Abbiamo individuato dove rinforzarci, alcuni non sono voluti venire. Il presidente non molla mai. Abbiamo fatto notevoli errori. Ho visto ragazzi disorientati. Non siamo finora all'altezza del compito affidatoci. Umiliazione e amarezza totale. Comprendo i tifosi. Non vedo i social, non mi sento sotto pressione, ma il primo responsabile. Lunedì avevo detto alla squadra di recuperare posizioni. Purtroppo oggi siamo scesi. Portiere? È difficile ragionare, viste le date. Bovenzi affidabile, ma che ha bisogno di tempo visto l'infortunio. Credevo di portare comunque a casa il risultato."