Arrivano i primi tre punti stagionali: Virtus Francavilla 1 Casertana 3

08.11.2020 22:49 di Luca Petrone   Vedi letture
Arrivano i primi tre punti stagionali: Virtus Francavilla 1 Casertana 3

Prima vittoria stagionale per i falchetti: al “San Giovanni Paolo II” Virtus Francavilla 1 Casertana 3. Casertana che riesce ad acciuffare i tre punti e finalmente smuove la classifica dopo un inizio di stagione difficile. Gara mai in discussione, bravi i rossoblu a sfruttare al meglio le occasioni concesse dagli avversari nonostante l’assenza di attaccanti come Castaldo e Pacilli. A quest’ultimo le nostre sentite condoglianze ed un forte abbraccio per la prematura scomparsa del caro fratello.

Primo tempo

Dopo il fischio dell’arbitro il piglio della Casertana sembra quello giusto, con la squadra che si dimostra da subito affamata ed aggressiva. Passano dieci minuti e la musica cambia, con i padroni di casa che si piazzano nella metà campo avversaria costringendo Avella ad una serie di interventi, provvidenziale in particolare quello eseguito al 15’ in uscita su Giannotti lanciato verso la porta, davvero bravo l’estremo difensore rossoblu a chiudergli lo specchio. I falchetti rialzano la testa ed al 21’ si portano in vantaggio: calcio d’angolo battuto dalla sinistra da Bordin, la traiettoria va a morire sul secondo palo dove c’è pronto Carillo a ribadire in rete a pochi metri dalla porta di Crispino. Finale di primo tempo vibrante con Varesanovic che impegna Crispino al 37’, sul rovesciamento di fronte lancio lungo sul quale interviene maldestramente Setola che per poco non batte il suo stesso portiere con un destro al volo, reattivo Avella che mette in angolo. Finisce così il primo tempo, Casertana in vantaggio di misura.

Secondo tempo:

Casertana che torna in campo con la mentalità giusta, trovando subito il raddoppio: Cuppone lanciato verso l’area di rigore anticipa e batte Crispino in uscita col sinistro, da sottolineare la sua esultanza con Cuppone che proprio come aveva fatto Carillo si dirige immediatamente verso la panchina per abbracciare il mister ed il suo staff. Proprio mentre i rossoblu sembravano in totale controllo, sciocchezza di Buschiazzo che stende in area Perez e rimedia il secondo giallo, Casertana in 10 e rigore per la Virtus Francavilla. Davvero gestione pessima del difensore che regala rigore e superiorità numerica agli avversari in maniera del tutto gratuita senza che la sua porta fosse particolarmente in pericolo. Dal dischetto si presenta lo stesso Perez che però spara alto. Ospiti che piuttosto che andare in affanno riescono addirittura a trovare la rete del 3-0: sugli sviluppi di un rinvio, Icardi gestisce sulla trequarti e calcia verso la porta sorprendendo Crispino. La conclusione non sembrava irresistibile ma riesce a trafiggere il portiere ex rossoblu. Accorcia le distanze la Virtus con il gol di Sparandeo al minuto 76’, ma è troppo tardi per tentare una rimonta nonostante la Virtus abbozzi molte azioni d’attacco. Dopo 4’ di recupero è 1-3 al Giovanni Paolo II, prima vittoria in campionato per la Casertana.

VIRTUS FRANCAVILLA: Crispino; Sparandeo; Caporale; Delvino (Carella 69’); Giannotti; Franco; Castorani (Buglia 85’); Ekuban; Nunzella; Perez; Mastropietro (Di Cosmo 62’)


CASERTANA: Avella; Hadziosmanovic; Carillo; Buschiazzo; Setola; Izzillo; Bordin; Icardi (Santoro 85’); Cavallini (Matese 53’, Ciriello 64’); Cuppone; Varesanovic

MARCATORI: Crispino 21’, Cuppone 51’, Icardi 68’ (C); Sparandeo (V)


AMMONIZIONI: Hadziosmanovic, , Cuppone (C); Caporale, Sparandeo, Nunzella (V)

ESPULSIONI: Buschiazzo


ARBITRO: Perenzano di Roveredo