Pari amaro nel finale: Fasano 1 Casertana 1

26.09.2021 17:02 di Luca Petrone   vedi letture
Pari amaro nel finale: Fasano 1 Casertana 1

Pareggio per la Casertana su un campo molto difficile in condizioni non ottimali: Fasano 1 Casertana 1. Primo tempo di studio, nella seconda metà di gioco i ragazzi di Maiuri sono stati bravi a sfruttare le occasioni capitate riuscendo passare in vantaggio, ma proprio mentre la vittoria sembrava ad un passo Corvino d’astuzia ha ristabilito la parità per i suoi, negando la seconda vittoria consecutiva ai falchetti.

Primo tempo

Padroni di casa che partono meglio ma l’occasione più clamorosa in avvio ce l’hanno i falchetti: Sambou sfonda sulla destra e serve in mezzo Cusumano ma la sua conclusione di piatto non centra lo specchio. La Casertana tiene bene il campo (in condizioni non ottimali) e alla mezz’ora ha una nuova chance per colpire, Feola si avventa su una palla rimpallata in area ma la sua conclusione è di nuovo inefficace. Il Fasano prova a rispondere al 39’ con Calemme che dal limite prova la conclusione dalla sinistra, Trapani blocca senza troppi problemi. Primo tempo bloccato dunque sullo 0-0, la partita si deciderà nei secondi 45’.

Secondo tempo

 Nel secondo tempo la Casertana mantiene le sensazioni positive trasmesse durante la prima metà di gioco, al 57’ si fa viva in area avversaria con Di Somma che devia di testa un corner, la palla rimbalza e finisce sul fondo. Un minuto dopo arriva finalmente la prima rete della gara che sancisce il vantaggio rossoblu: il copione è lo stesso e su corner di Monti stavolta a svettare è Vacca che riesce a inquadrare la porta e battere Suma. Fasano ferito che prova a reagire con Corvino che si rende pericoloso da calcio di punizione, attento Trapani a mandarla in out. Al 72’ i padroni di casa reclamano un rosso su un intervento in ritardo di Rainone che stende Calemme, per l’arbitro non ci sono gli estremi per il secondo giallo. La gara scorre tranquilla fino al termine, con le squadre che non riescono a creare trame di gioco fluide. Le emozioni però non sono finite e quando sono passati cinque dei sette minuti di recupero assegnati, Richella sfonda sulla sinistra e prova a mettere in mezzo, Corvino riceve e si coordina mentre la palla rimbalza in area sorprendendo Trapani. Grande gol in acrobazia per Corvino che pareggia per i suoi, nel finale ci prova anche Campomaggio ma non riesce a regalare addirittura la vittoria ai suoi: Fasano 1 Casertana 1.

CITTA’ DI FASANO: SUMA, DEL COL, TADDEO (CALABRIA 80’), CAMPOMAGGIO, GORZELEWSKI, CAMARA, BATTISTA (GOMES FORBES 67’), LUCCHESE (BERNARDINI 67’), TROVE’ (D’ADDABO 80’), CORVINO, CALEMME (RICHELLA 77’)

CASERTANA: TRAPANI, DI SOMMA, RAINONE, VACCA, LICCARDI, SAMBOU (NICOLAU 55’), MONTI, FEOLA (VICENTE 75’), CUSUMANO (FELLECA 80’), TUFANO, CARANNANTE (CHINAPPI 60’)

AMMONITI: Gorzelewski (F); Rainone, Trovè, Tufano(C)

MARCATORI: Vacca 58’ (C); Corvino 95’ (F)