ESCLUSIVA - Gianluca Monti: "Casertana, mercato svolto con oculatezza. Fondamentale pensare al futuro. E su Tedesco..."

01.02.2017 16:08 di Antonio Papale   Vedi letture
Gianluca Monti
Gianluca Monti

Gianluca Monti, collega della Gazzetta dello Sport intervenuto a zona rossoblu, ha parlato del momento attuale dei rossoblù, del mercato che si è appena concluso ieri, della società e del lavoro che sta compiendo mister Andrea Tedesco.

Queste le sue parole a proposito del mercato rossoblù: "Il mercato della Casertana è stato fatto in base alla classifica. Si è liberata di ingaggi pesanti, ha preso un rinforzo per reparto. Ha preso per ultimo Cisotti, un ragazzo veloce, rapido, ma anche sfortunato per le problematiche fisiche del passato. Mercato importante dal punto di vista della prospettiva. La Casertana deve iniziare a pensare al futuro. Peccato per l'attaccante sfumato all'ultimo. Calciatori come Ciotola, Orlando e Pezzella, in discussione fino all'ultimo, possono essere utili per la loro esperienza."

Altro tema trattato, la società: "Finalmente la Casertana ha una progettualità e tutti i tifosi devono stare tranquilli perchè questa società vuole fare le cose per bene. Il tifoso rossoblù rispetto ad altre società si sente inferiore però anche da altre parti non sono molto tranquilli. Oggi si stanno mettendo le fondamenta per un campionato importante nel futuro. Per quanto riguarda i giocatori in prestito, è possibile che venga rinnovato. Dall'anno prossimo, programmando bene, bisogna essere nel lotto di quelle squadre che lottino per il vertice. Il tifoso rossoblù deve dimensionarsi rispetto a realtà che hanno fatto anche la serie A."

Per quanto riguarda mister Andrea Tedesco, Monti ha dichiarato: "Tedesco è un grande motivatore innanzitutto. Gli va detto che sta facendo benissimo, al di là dello scetticismo iniziale. E' un anno che gli servirà tanto. E' l'allenatore più giovane a livello professionistico. Rispetto ad altri viene dal basso, è stato bravo a mettersi la squadra dalla sua. Deve confrontarsi in realtà diverse, viste le pressioni cui verrà sottoposto in base agli obiettivi della società."

Sul campionato, queste le parole del giornalista della rosea: " La Juve Stabia ha una squadra di qualità che arriverà, ma il Matera forse ha qualcosa in più, con Auteri che è un grande allenatore. Spiace se la Juve Stabia perde il campionato, soprattutto per le qualità di Fontana. Il Lecce ha una squadra di qualità che se la giocherà fino alla fine."