Maiuri alla vigilia del Gravina: "Entusiasmo non deve diventare presunzione"

19.10.2021 17:51 di Luca Petrone   vedi letture
Maiuri alla vigilia del Gravina: "Entusiasmo non deve diventare presunzione"
Tuttocasertana.it
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Le parole di mister Maiuri alla vigilia del prossimo match di campionato:

Si affronta il Gravina carichi di entusiasmo per la prima vittoria in trasferta

Come dico sempre non esistono partite facili, andremo ad affrontarla stando attenti ad utilizzare il termine fiducia, può portare anche alla presunzione. Ripartiamo dall’umiltà, andiamo ad affrontare una gara difficile ed avremo la possibilità di sfruttare le occasioni e portarle dalla nostra parte, nonché di saper soffrire.

La Casertana è stata brava ad adattarsi alle varie partite, la prossima sarà un’occasione per provare la stabilità generale vista la disponibilità di tanti giocatori?

I giocatori sono stati bravissimi, tutti nel capire cosa dovevamo fare. Certamente la prossima sarà un’altra gara che ci permetterà di valutare anche le condizioni di altri giocatori.

Sul Gravina? E come si spiega la prolificità nel secondo tempo della sua squadra?

Sono una squadra che chiude bene gli spazi, ci vorrà tanta calma senza troppa fretta di vincere. Dovremo anche essere bravi mentre attacchiamo a difendere le ripartenze. Sono una buona squadra e quindi noi di conseguenza dovremo cambiare pelle senza perdere fiducia. Per il resto credo che le ultime due partite sono state approcciate bene, poi la parte intermedia è stata del Nardò perché abbiamo perso certezze strada facendo. Alcune volte queste oscillazioni sono dipese dalla nostra tenuta un po’ barcollante.

Possiamo ipotizzare un po’ di turnover?

Domani c’è il Gravina, sarà una partita molto complicata. Qualcosa cambieremo ma non perché c’è il Cerignola, la squadra necessita oggettivamente di alcuni ricambi. Abbiamo out Feola e Sansone che sta crescendo atleticamente. Sarà credo a disposizione per domenica prossima.