Francavilla 2 Casertana 1: continua la crisi per i Falchetti

08.12.2021 16:20 di Luca Petrone   vedi letture
Francavilla 2 Casertana 1: continua la crisi per i Falchetti

Francavilla-Casertana 2-1. Partita divertente con tante conclusioni specialmente da fuori area: al vantaggio immediato dei padroni di casa risponde con un bel gol D’Ottavi, nel secondo tempo le due squadre continuano ad attaccarsi senza però riuscire più ad affondare il colpo, e proprio mentre gli ospiti sembrano poter avere la meglio arriva la beffa che sancisce la terza sconfitta consecutiva per la ex capolista Casertana.

Primo tempo:

Avvio di gara a ritmi bassi con le due squadre che si studiano molto, poi il lampo di Croce apre subito le danze: l’attaccante in forza ai pugliesi sfrutta le indecisioni della difesa rossoblù e dopo un batti e ribatti in area colpisce al 13’. Al 15’ Petruccetti prova a cavalcare l’entusiasmo derivante dal vantaggio, si porta sul limite e calcia ma il suo tiro finisce sul fondo a mezzo metro dal palo di Trapani. Al 25’ trova il pari la Casertana con una grandissima invenzione di D’Ottavi che da fuori area scarica una gran conclusione a scendere, nulla può Daniele. Nel finale di primo tempo si fa preferire la Casertana che attacca regolarmente la metà campo avversaria, l’occasione più importante ce l’ha Liccardi che al 33’ stoppa e calcia in area, il suo rasoterra viene messo in angolo. Situazione di parità dopo la prima metà di gioco.


Secondo tempo:

Nella ripresa partono subito forte i falchetti con Vacca che direttamente da calcio di punizione per poco non porta in vantaggio i suoi al 47’, bravissimo Ganci a liberare sulla linea. Seconda metà di gioco decisamente più frizzante della prima, al Francavilla viene anche annullata una rete. Al 65’ schema da piazzato per i padroni di casa che trova libero sul secondo palo Nolè, bravo Trapani a uscire e chiudere lo specchio all’avversario. Al 71’ Liccardi prova ad imitare D’Ottavi e calcia da fuori impensierendo Daniele che para in due tempi. Successivamente Daniele si esalta nuovamente su una conclusione dal limite del neo entrato Nicolau, il portiere dei Lucani chiude lo specchio in tuffo ma la palla viene probabilmente respinta via dal palo. I rossoblu sembrano poter avere la meglio ma ad imporsi nel finale sono proprio i padroni di casa di nuovo con Croce che riesce a colpire di testa su calcio d’angolo lasciato troppo libero sotto porta, grande soddisfazione per Croce che sigla la doppietta personale. Gli ospiti provano subito una reazione con Vicente che di nuovo dalla distanza impegna Daniele, poi gli attacchi si fanno sempre più confusi fino al triplice fischio: Francavilla 2 Casertana 1, ora la crisi è molto profonda.

FRANCAVILLA: Daniele, Di Ronza, Cristallo (Vaughn 60’), Ganci (Cabella 67’), Russo, Dopud, Melillo, Petruccetti (Langone 67’), Polichetti, Nolè, Croce. Allenatore: Ragno.

CASERTANA: Trapani, Pambianchi, Chinappi (Mansour 87’), Di Somma, Vacca, Vicente, Liccardi, Monti, Feola, Cusumano (Nicolau 57’), D’Ottavi (Rossi 60’). Allenatore: Maiuri.

AMMONIZIONI: Cristallo (F); Chinappi (C)

MARCATORI: Croce 13’, 85’ (F); D’Ottavi 24’ (C)